GUIDONIA – Magliettona e jeans da lavoro, solo qualche giorno fa ripuliva i contenitori dei rifiuti collocati sulla piazza del Comune di Guidonia di Guidonia Montecelio. Spray e pezzetta ma senza guanti, il presidente della Commissione ambiente, il 5Stelle Alessandro Cocchiarella, 97 preferenze alle scorse elezioni, si rende utile come può nella sua personalissima idea delle prerogative del consigliere comunale. È il personaggio, dicono di lui gli addetti alla raccolta differenziata e al mantenimento del decoro urbano, aiuta ed è sempre disponibile, la sua è quasi una ragione di vita che misura nell’impegno, con i mezzi a sua disposizione e tanta buona volontà. Anche oggi Cocchiarella non ha fatto mancare presenza e apporto alle squadre di intervento che, su disposizione del settore Ambiente, stanno sanificando e derattizzando alcune scuole comunali. La manzi di Villalba. Un lavoro svolto con Cocchiarella al seguito a caccia di topi.

La Tekneko ha intensificato l’azione di bonifica dei plessi scolastici su richiesta del Comune. Argomento topi è considerato caldo dalle parti dell’assessorato all’Ambiente dove si riunisce la commissione. Nell’ultimo, consueto appuntamento settimanale, martedì scorso, fulmini e saette della opposizione non sono però serviti a chiarire i motivi di una emergenza andata, nelle scuole di Setteville e Villalba, oltre le peggiori previsioni. La prima è tornata agibile dopo chiusure, riaperture, nuove chiusure rocambolesche che hanno raccontato una situazione surreale, l’altra di via Palermo è interdetta agli studenti da una settimana, oggetto di derattizzazione e santificazione anche oggi, potrebbe riaprire lunedì. A  Controllare che le operazioni stana topi andassero a buon fine, il consigliere operaio Cocchiarella.

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.