MONTEROTONDO – L’amministrazione comunale lavorerà per predisporre gli atti amministrativi necessari ad avviare il il progetto. Si tratta di garantire la sosta gratuita, negli stalli delimitati dalle strisce blu, alle auto elettriche o ibride. La proposta, contenuta in una mozione presentata dal capogruppo di Monterotondo bene comune Simone Di Ventura, è stata accolta dal consiglio comunale, che lo scorso 29 settembre sul punto ha votato all’unanimità.
«La mia proposta di autorizzare la sosta gratuita per le auto ibride ed elettriche negli stalli delimitati dalle strisce blu è stata accolta dal consiglio comunale con voto unanime – ha scritto Di Ventura sulla sua pagina Facebook-. Con l’approvazione della mozione, il sindaco e l’amministrazione, si impegnano adesso a predisporre ogni atto amministrativo utile all’attuazione del progetto. Come ho già detto, si tratta di un importante incentivo all’acquisto di auto e mezzi a emissioni zero, ormai prodotti da ogni casa automobilistica. Il sindaco Riccardo Varone e l’intera maggioranza, ma anche le opposizioni che ringrazio, hanno dovuto prendere atto che gli obiettivi prioritari dell’azione amministrativa di ogni ente locale, devono essere il risanamento ambientale, la tutela della salute dei cittadini e la riduzione delle emissioni inquinanti. Molti comuni italiani hanno già adottato misure incentivanti come gli stalli gratuiti per le auto ibride e/o elettriche, ora anche Monterotondo si adegua». 
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.