GUIDONIA- Pubblico di seguito la lettera di dimissioni «irrevocabili» inviata dall'assessore Carlo Alberto Pagliarulo al sindaco Michel Barbet il 27 aprile scorso. Me l'ha fatta pervenire il legale di Pagliarulo, professor Piero Sandulli, assieme a una richiesta di rettifica all'articolo Guidonia, l'assessorato per un panino, ecco i motivi delle dimissioni di Carlo Alberto Pagliarulo. In sostanza, l'ex assessore ribadisce che sono state le frizioni con l'attuale maggioranza all'origine della sua scelta: l'addio alla carica di governo non è dipeso da altre ragioni se non dall'impossibilità di continuare a lavorare serenamente, oltre alla «inammissibile e grave confusione di ruoli» presente all'interno dell'assessorato....

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Carlo Alberto Pagliarulo, assessore alle Finanze del Comune di Guidonia Montecelio, nominato dal sindaco 5Stelle Michel Barbet dieci mesi fa, ha rassegnato le dimissioni. «Eppure le premesse all’insediamento erano altre - afferma Giovanna Ammaturo, consigliere per Fratelli d'Italia -; già alla prima intervista si deduceva il proposito di risanare il bilancio e cercare le risorse per garantire i servizi ai cittadini. Due lauree, già vicedirettore generale del Comune di Roma, aveva un curriculum vitae e studiorum elevato. Non è ancora chiaro se abbia abbandonato perché il sindaco ed il segretario generale non abbiano tenuto in debito conto le richieste...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Per tre mesi ha sollecitato gli uffici: non chiedeva poi molto il pensionato Carlo Alberto Pagliarulo, già privato della indennità per legge. Dal sindaco 5Stelle Michel Barbet voleva solo il rimborso delle spese chilometriche e qualche euro per consumare un fugace pasto al bar della piazza del Comune. Un panino in cambio della permanenza nell'assessorato più strategico: le Finanze. I rumors, al solito a conoscenza dei retroscena più gustosi, riportano invece che ogni istanza di Pagliarulo è rimasta vana. Inascoltata. Fosse solo per l'assenza materiale dagli uffici di dirigenti e dipendenti, del segretario generale, tutti rimasti in massa a...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il contenzioso legale sarà gestito da una task force interna al settore Finanze ma senza il contributo dell'avvocatura comunale. Si tratta di squadra di esperti selezionati tra le migliori unità lavorative presenti nell'Ente, tra cui Enzo Magnarella, dipendente incardinato nell'ufficio della ragioneria comunale, un passato da avvocato del libero Foro prima di essere assunto come funzionario pubblico alla fine 2018 (ne abbiamo scritto qui: È un ex consigliere del Pd (di Fonte Nuova) il neo assunto dal comune). Una competenza tecnico giuridica specifica la sua, tornata utile al dirigente Niccolò Roccolino in corso di formazione della squadra, che avrà il...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il settore versa nel caos organizzativo più nero ma il dirigente finanziario si assenterà per 14 ore settimanali per andare a lavorare al Comune di Venafro, Isernia, Molise.  È l'ultimo capitolo della saga Roccolino, all'anagrafe Nicolò, di recente nominato dal sindaco 5Stelle Michel Barbet dirigente alle Finanze per un periodo di tre anni. La nota interna all'Ente con cui Roccolino dà il suo consenso al doppio incarico è stata trasferita ieri giovedì 23 gennaio all'assessore al Personale Andrea Saladino. La formula con la quale risulterà impiegato part-time anche in terra molisana è quella del comando. Quattrodici ore fino al...

Scopri di piùScopri di più