Arrieccolo. Il giovane consigliere del Movimento 5 Stelle Claudio Caruso, in rappresentanza di ben 137 cittadini (al netto dei familiari fino al terzo grado di parentela) che lo hanno delegato a rappresentarli, torna a chiedere la intitolazione dell’aula consiliare al “giornalista e martire dell'antimafia” Peppino Impastato (se ne discuterà nella seduta del 15 dicembre convocata per le ore 10). Come sempre capita a Guidonia gli uni fanno (l’aula consiliare) e gli altri intitolano. Avvenne lo stesso all’indomani della nascita della Repubblica, direbbero i nostalgici, quando la piazza razionalista della città di Fondazione, di fattrice fascista mussoliniana, finì nel nome di Giacomo...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA MONTECELIO - Non sono ancora arrivati “a comandare” che già adottano comportamenti ingerenti in ambiti che, per legge, non spettano al sindaco né all’organo di governo (ovvero la giunta), tantomeno al consiglio comunale: l’indirizzo (appunto) sulla istruzione, legittima per un commissario prefettizio, di un bando di gara che secondo procedura rientra pienamente nelle prerogative di un rappresentante del governo mandato a gestire la fase ordinaria di un comune commissariato. E invece, nel pieno “rispetto” della continuità e delle prassi adottate dalle amministrazioni precedenti, anche se lungamente contestate dai consiglieri uscenti, il movimento5stelle è arrivato a chiedere a Alessandra Nigro di “fermare il...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA MONTECELIO - Sul web movimentista impazza il toto curriculum, chi ha fatto cosa (e come) nella vita; nelle teste grilline, secondo criteri inoggettivi in mancanza di uno strumento oggettivo (neutro) di selezione, dovrebbe essere il passepartout per individuare la mejo classe dirigente, in qualche maniera onesta e laboriosa, non incline agli eccessi di potere, ad alcuna forma di corruzione, anche se è ampiamente dimostrato che “chiunque abbia potere è portato ad abusarne”, colpa per Montesquieu delle innate inclinazioni del genere umano che poco hanno a che fare con la ragione. Ora è di ieri la notizia che i circoli dei cittadini onesti...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA MONTECELIO - Hanno pensato al gobbo per consentirgli di mettere assieme anche solo un paio di battute, il video è quello diffuso in Rete dalla “Triade” pentastellata, nelle intenzioni potente strumento audiovisivo di propaganda elettorale attraverso il quale rivendicare il totale merito (politico) della piazza pulita avvenuta nel palazzo, l’epigono di Veltroni e Clinton (i democratici, prima americani e poi italiani ad usarlo nei comizi) è Michel Barbet, il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle. Che poi lui era stato anche bravo, con disinvoltura attoriale aveva seguito la parte, se non fosse stata per la mimica facciale di Sebastiano Cubeddu,...

Scopri di piùScopri di più