GUIDONIA - Il capogruppo del Movimento 5Stelle in consiglio comunale Giuliano Santoboni lo afferma con convinzione, tra fantasia e realtà.  A suo dire, i 260 mila euro impegnati dall’amministrazione comunale serviranno per mettere in sicurezza “tutti i 440 km della nostra città, tra cui le buche sotto casa tua come di tutti gli altri”. La strabiliante comunicazione (del tutta priva di fondamento) del capogruppo è arrivata via social in risposta a un utente che su Facebook lamentava lassismo e lungaggini nel riparare le enormi buche ormai presenti in tutte le strade cittadine. “Cerchiamo di essere positivi e guardare i progressi, e...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il sindaco pentastellato di Guidonia Montecelio Michel Barbet conferma le anticipazioni del suo assessore con delega allo Sport Elisa Strani (leggi qui): a breve un bando per assegnare la gestione del palazzo dello sport del Bivio di Guidonia. Lo fa dalle colonne dell'house organ Colibrì News, sito online specializzato nella celebrazione delle gesta grilline al governo locale. "Per il suo completamento occorrono ancora 300 mila euro e noi non siamo in grado di finanziare questa cifra - ha detto Barbet - allora partiamo con un bando e la società che se lo aggiudicherà dovrà gestirlo in collaborazione con noi perché ad...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Che stramba trasparenza è quella esercitata dall’amministrazione 5Stelle al governo della città, secondo la quale è indispensabile rendere pubblici i costi di qualche rotolo di carta igienica (acquistato all’asta del mercato elettronico della pubblica amministrazione) ma non i dati analitici (né complessivi) dei ricchi stipendi che l’Ente paga alla propria dirigenza, tra indennità di funzione e risultato. Da oltre un anno, e in nome di una presunta privacy, i numeri patrimoniali (e reddituali) delle figure apicali del Comune di Guidonia Montecelio sono scomparsi dal Web. Vietata la pubblicazione (inoltre) delle spese di viaggio per servizi e missioni. Lontani...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA –  Della stagione dell'Imperiale si sono perse le tracce, i detrattori azzardano la parola flop per definire gli esiti - ignoti nel numero dei biglietti staccati e nel gradimento del pubblico - delle performances andate in scena sul palcoscenico del teatro più bello. Un luogo culturale di un certo spessore finito, nella gestione, a Movimento forza 9 per il teatro, una associazione semisconosciuta e dilettantistica aggiudicataria di un bando comunale della durata di sei mesi, gennaio-giugno 2018. Una associazione con sede a Roma, origini siciliane nei suoi rappresentanti (il presidente è Margherita Farina, il direttore artistico Maria Elisa Muglia entrambe palermitane), con...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il battage sui social media è stato incessante: riapre (tra le altre) la biblioteca di Montecelio, all'interno del complesso monumentale del San Michele Argcangelo, ma era tutto finto. Passata la comparsata del  sindaco e dell'assessore alla Cultura, nell’ordine Michel Barbet e Elisa Strani, il sito rimane chiuso fino a data da destinarsi. Settembre, ma anche oltre. E il personale de l’Arca di Noe, la cooperativa romana aggiudicataria dell’appalto sulla gestione del servizio bibliotecario comunale, è stato dirottato nelle altre strutture di Setteville, Villalba e Guidonia Centro, incrementandone le giornate di apertura al pubblico. Il problema che impedisce la fruizione del...

Scopri di piùScopri di più