GUIDONIA - Il centro per l’impiego, sfrattato lo scorso maggio dalla sede di via Montelucci 9, non riaprirà a luglio. E nemmeno a settembre. Il bando avviato contestualmente dall’amministrazione per la individuazione di nuovi locali ha prodotto un nulla di fatto: alla scadenza dei termini (prevista il 1 giugno) solo una offerta era pervenuta negli uffici e subito scartata. Si tratta di quella della Samar (società dell'imprenditore Luigi Saporetti) per alcuni vani situati in via Fabio Massimo, nei pressi della sede dei Servizi sociali del Comune di Guidonia Montecelio. Tremila 500 euro al mese la richiesta, un mare di lavori di...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Hanno fatto più della legge. Rendendo espliciti, oltre ogni incapacità interpretativa, i contenuti a favore delle politiche gender. Una scelta politica dei 5Stelle al governo della città che piace alle élite, ovvero alle minoranze. Per il resto, il nuovo regolamento contro le discriminazioni, ogni forma di diseguaglianza, e in ultima battuta "per le pari opportunità" (tra uomini e donne ma anche no) è un pasticcio. In primo luogo in relazione alla riorganizzazione delle funzioni: scompare la Consulta così come immaginata (e regolamentata) in passato. Via i membri laici nominati dalla Commissione e ratificati dall'assemblea consiliare, le decisioni in...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Hanno preso il Comune di Guidonia Montecelio per una porta girevole dalla quale entrare con un contratto (e uno stipendio) da dirigente e poi uscire, a discrezione del sindaco, per 9 ore a settimana sottratte alle funzioni dell’Ente e quindi alle esigenze dei cittadini. Michel Barbet ha firmato ieri l'altro (4 luglio)  il decreto che consente a Paolo Cestra, figura apicale a tempo determinato (assunto con contratto triennale nel 2017 grazie a selezione curricolare anch’essa discrezionale e fiduciaria), di lavorare (anche) nel Comune di Guarcino, provincia Di Frosinone. Mantenendo le piene indennità dirigenziali (105mila euro all’anno) erogate da...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Guadagnerà 108mila euro dal 1 giugno 2018 al 31 maggio 2020. Poco più di 50mila euro lordi l’anno per una consulenza che certamente non lo inchioda alla scrivania 8 ore al giorno. Non che il curriculum faccia difetto, è di tutto rispetto e la professionalità si paga. Anche nell’era dei 5Stelle al governo della città, che dei tagli ai costi della politica (e della burocrazia) hanno fatto il cavallo di battaglia. Ma le cose non basta dirle, occorre farle e quando si governa è assai difficile rispettare i buoni propositi se la realtà la disegna il mercato. Ecco allora che...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Nessun'opera pubblica, buche voragini e degrado urbano all'acme, nel nascondere la polvere sotto il tappeto  l'amministrazione 5Stelle è sempre più  reginetta di omissioni e artifizi comunicativi. Prendi l'assessore alle Finanze Alessandro Alessandrini. In un video flop (lo hanno visto meno di 4mila persone) l'esperto dei conti del Comune di Guidonia Montecelio, annunciava 49 milioni di euro pagati ai creditori. Peccato che la metà (circa) fossero destinati ai dipendenti comunali nell'attesa (mensile) di stipendi e versamenti contributivi. Mi faccia il piacere direbbe Totò. Se fosse in vita, con linguaggi alla Guida, tirerebbe magari in ballo la presa per i...

Scopri di piùScopri di più