GUIDONIA - Riscontri non ce ne sono ma forse il caso è unico in Italia. I dirigenti del Comune di Guidonia Montecelio godono di una autonomia tale da poter controllare sé stessi nel rispetto dei termini della legge 104 del 1992. La norma è quella che prevede "speciali congedi o permessi a favore dei lavoratori portatori di handicap grave e di coloro che li assistono". Sì, perché scartabellando le richieste si scopre che a godere di tale beneficio (legittimo e sacrosanto per i lavoratori dipendenti) sono il dirigente al Commercio, attività produttive e cave Paola Piseddu ma anche la massima figura apicale dell'Ente, il segretario...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Ne fa un credo di vita ma anche una opportunità politica. E usa i classici slogan per attirare le giovani menti: vieni a fare il volontario solo così potrai portare la città verso quel rinnovamento a cui tutti aspiriamo. Amen. E così, l’albo pretorio online del Comune di Guidonia Montecelio è tutto un fiorire di iniziative. Ce n’é per tutti i gusti. Volontario di Protezione civile, volontario di Servizio civile, volontario ambientalista. Il volontariato come stile di vita? In parte. Per il resto è la opportunità politica del capogruppo 5Stelle Giuliano Santoboni a trasudare dagli atti amministrativi. Se...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - La immagine futuribile è quasi blasfema ma fa sorridere. È quella del cottolicissimo onorevole deputato della Repubblica Sebastiano Cubeddu, noto presenzialista, dividersi tra la processione del Corpus Domini e il corteo del Gay Pride. Giusto di questi tempi. Tra un anno. Sì perché la decisione del sindaco Michel Barbet, considerato il più cubeddiano tra i pentastellati, di aprire alla candidatura della città per la edizione 2019 della tradizionale sfilata arcobaleno, fa battere i cuori alla sinistra del movimento ma rischia di incrociare un iceberg dalle parti del suo mentore. Una mossa che non t'aspetti, che ha rinvigorito (inoltre) le...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Una informazione completa e onesta avrebbe consentito di conoscere quali e quante strade. In quali quartieri. Perché 64mila euro complessivi, al lordo di manodopera, sono un po’ pochi per sperare in interventi di una qualche rilevanza. La rete viaria è un colabrodo, le buche si contano nell’ordine delle centinaia, e l’annuncio di riparazioni generiche, non localizzate, non soddisfa la voglia di comprensione dei cittadini. Idem vale per “la sistemazione del manto stradale e i marciapiedi sconnessi”, lavori che l’amministrazione ha finanziato per appena 200mila euro. Gli stanziamenti, ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Marco Colazza in un video,...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Uno scontro interno senza precedenti, il gruppo consiliare del movimento 5Stelle si spacca sui membri laici nell’esecutivo della consulta sulle pari opportunità: basta cittadini non eletti messi lì dai partiti è in sostanza il ragionamento di Alessandro Cocchiarella, chiudere le porte delle scelte ai non eletti la conseguenza. Di altra opinione Claudio Caruso, propenso addirittura ad allargare la rappresentanza dell’elettorato all’interno dell’organismo direttivo. La lite tra i due pentastellati si è consumata ieri 5 giugno in commissione Affari istituzionali, alla presenza dei consiglieri membri e dei cittadini che seguivano i lavori. Cocchiarella è stato irremovibile: la discussione è...

Scopri di piùScopri di più