GUIDONIA - Le notizie che arrivano dalla Regione Lazio vanno nella direzione di un accordo già raggiunto. Il Partito democratico è pronto ad accomodarsi nella giunta 5Stelle di Guidonia Montecelio nella casella strategica dei Lavori pubblici, terminale dell’assessorato regionale alla Tutela del territorio, Trasporti e Lavori pubblici retto dal dem Mauro Alessandri. Una «colonizzazione» per meglio favorire l’avvio delle grandi opere infrastrutturali  della Ryder Cup 2023 dicono i bene informati, favorita dalla presenza, nella segreteria regionale di Mauro Alessandri, di Simone Guglielmo, consigliere comunale democrat a Guidonia Montecelio. Da Monterotondo, quartier generale di Alessandri, città di cui è stato sindaco, arrivano ulteriori conferme...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Le strade della società Pmf Srls portano (ancora) al Comune di Guidonia Montecelio. Dalla progettazione, avvenuta in passato, del bando da sottoporre all’attenzione della Regione Lazio per ottenere i finanziamenti necessari alla realizzazione delle compostiere di comunità, alla attuale fase conclusiva della procedura di messa in sicurezza/bonifica della ex discarica dell’Inviolata. La società a responsabilità limitata semplificata, con sede a Roma, risulta infatti ancora destinataria di appalti di servizio e/o incarichi professionali, affidati dall’amministrazione grillina attraverso procedure semplificate, ossia direttamente e senza l’opportuna selezione tra più soggetti concorrenti.  Ma andiamo con ordine e partiamo dalla fine. Dall’ultima determinazione prodotta dagli...

Scopri di piùScopri di più

LUI è Nicola Morra, non uno qualsiasi nel grillismo ortodosso rimasto fedele al motto al «minimo dubbio, nessun dubbio», un modo per dire che sulla legalità non si transige, non ci devono essere sfumature di valutazione. Con parole pesanti come pietre, lo scandalo di «Concorsopoli» arriva dunque nelle alte sfere del M5S, al vertice della Commissione Parlamentare Antimafia, affidate da Nicola Morra a un post su Facebook: «Mi piange il cuore a leggere di queste indagini della magistratura a carico anche di chi pensavo fosse nella mia stessa trincea - scrive -. Spero sempre che si possa dimostrare l'infondatezza di queste...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Di lui si sa che ha fatto il consigliere comunale del M5S al Comune di Civitavecchia, è stato consigliere delegato all'Ambiente della Città metropolitana di Roma su delega del sindaco di Roma Virginia Raggi, e anche collaboratore nella segreteria di Devid Porrello, vice presidente del consiglio regionale, fra i consiglieri regionali pentastellati che, da poco più di una settimana, sostengono la maggioranza di Nicola Zingaretti con la presenza in giunta di due assessori (Roberta Lombardi e Valentina Corrado, rispettivamente alla Transizione Ecologica e al Turismo). Matteo Manunta è però anche un dipendente del Comune di Guidonia Montecelio dal 1...

Scopri di piùScopri di più

L'ARRESTO dell'ingegner Flaminia Tosini, tra l'altro  anche vicesindaco e assessore all'Ambiente nel Comune di Vetralla (VT) in quota Partito democratico, è l'ultima tegola ad abbattersi sulla gestione del ciclo dei rifiuti nel Lazio. Un settore patologicamente al centro di scandali, inchieste giudiziarie e disfunzioni burocratiche. Dal 20 febbraio 2021 infatti, la Direzione rifiuti della Regione Lazio è di fatto  «commissariata». Da quando il Tar, Tribunale amministrativo del Lazio, riconoscendo l'inerzia della Regione Lazio a guida zingarettiana, ha nominato un commissario ad acta per individuare una «idonea rete di impianti per lo smaltimento dei rifiuti prodotti nella regione». Il Tar ha...

Scopri di piùScopri di più

RIVOGLIONO il M5S delle origini e soprattutto non vogliono stare al governo della Regione Lazio con il Partito democratico. Guardano ai parlamentari di Alternativa c’è di Alessandro Di Battista,  si dicono pronti a strutturarsi sui territori per fare opposizione e non morire moderati. Così, ieri, lunedì 15 marzo, una settantina tra amministratori locali, consiglieri comunali e dei municipi romani, esponenti dei gruppi territoriali del M5Stelle hanno firmato un documento destinato ai portavoce regionali, con cui esprimono totale distanza dalla scelta «mai concordata con i territori» di entrare nella giunta regionale del Lazio con i due assessori, Roberta Lombardi e Valentina Corrado,...

Scopri di piùScopri di più