GUIDONIA - Un’area (privata) è a Villa Adriana, a ridosso del casello autostradale di Tivoli, nei pressi della proprietà di circa 160.000 mq della clinica psichiatrica di Colle Cesarano. Ma anche il territorio di Guidonia Montecelio sarebbe nel cono di interesse della Regione Lazio a trazione centrodestra, in questi giorni impegnata nella ricerca di una nuova collocazione per il Nuovo Ospedale Tiburtino (Not), dopo le incompatibilità (presunte) denunciate dal presidente Francesco Rocca e dall’assessore alle...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Raffigurato come Giano Bifronte, il misterioso dio romano con due facce segno della doppiezza. Solo qualche giorno fa Mauro Lombardo era finito sui manifesti firmati dal Partito democratico a seguito del clamoroso cambio di rotta del sindaco civico di Guidonia Montecelio, che richiamato dalle sirene di Fratelli d’Italia aveva deciso di rinunciare all’appoggio (sia in maggioranza che in giunta) dei democratici, estromettendo dall'esecutivo Alberto Cuccuru dopo averlo definito «il più bravo tra i...

Scopri di piùScopri di più

TIVOLI - In vista delle elezioni comunali, in programma i  prossimi 8 e 9 giugno, il Partito democratico punterebbe alle Primarie di coalizione, strumento considerato «utile a determinare, senza veti e imposizioni, una leadership condivisa nel centrosinistra che possa tenere insieme le forze progressiste e riformiste che si oppongono alle destre». Parole del segretario provinciale del Partito democratico della provincia di Roma, Rocco Maugliani, rafforzative di altre, giunte in contemporanea dal segretario comunale del Pd...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - «L’Onda» ringrazia ma annuncia: «Non faremo più da supporto a tale maggioranza». La lista, tra le sette che nel giugno del 2022 contribuirono a spedire Mauro Lombardo al secondo turno elettorale, si tira fuori dalla coalizione del Polo Civico, ritira la fiducia al sindaco e apre un «caso» Erick D’alisa che, alle ultime Comunali, fu l'unico dell’Onda ad entrare in aula grazie ai 192 voti di preferenza personali e al premio di maggioranza...

Scopri di piùScopri di più

MONTEROTONDO - Mauro Alessandri non sarà della partita, con la pazienza di Giobbe attende di sedere in consiglio regionale sulla poltrona lasciata libera da uno (probabilmente) tra Massimiliano Valeriani e Marta Bonafoni, il ticket democratico in procinto di traslocare in Europa (Alessandri subentrebbe come primo dei non eletti alle Regionali del febbraio 2023). Nonostante la posizione apparentemente defilata, per ovvie ragioni di personale opportunismo, l’assessore comunale super delegato (la nomina arrivava a luglio 2023) lavora...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Un mistero buffo avvolge il nuovo dirigente che l’indirizzo politico intende posizionare al vertice burocratico di una delle aree tecniche strategiche: la scelta è tra l’Ambiente e i Lavori Pubblici. Sono passati due mesi dalla pubblicazione «dell’avviso pubblico di selezione (per titoli e colloquio) per il conferimento di un incarico a tempo determinato» secondo le modalità previste dall’articolo ex 110 del Testo unico degli enti locali (dlgs 267 del 2000), ma la procedura...

Scopri di piùScopri di più