Guidonia – Valerio Massini, 23 anni, studente iscritto al terzo anni di Sciente Politiche, coordinatore provinciale del movimento giovanile di Forza Italia con tanta passione per la politica. L’altro giorno, in massa, i ragazzi e le ragazze degli azzurri si sono presentati alla Camera dei Deputati, «occupando» la Sala Colletti e richiamando l’attenzione dei «pezzi da 90» del partito, dal capogruppo alla Camera Paolo Barelli e al coordinatore provinciale e deputato Alessandro Battilocchio. 

«Forza Italia Giovani oggi è in netta crescita rispetto agli altri movimenti giovanili del centrodestra – spiega Valerio Massini -. Credo che la politica del fare e la capacità di attrarre sensibilità diverse sia alla base della nostra crescita che ad oggi ci vede presenti su trenta comuni nel territorio provinciale». 

«Il lavoro che in questi mesi abbiamo portato avanti con abnegazione e sacrificio è solo l’inizio di un percorso che deve vedere Forza Italia Giovani crescere territorialmente ed affermarsi nelle competizioni elettorali».

«Sarà importante quindi continuare su questa strada rafforzando i nostri ragazzi che affronteranno le competizioni elettorali. Non dimentichiamo infatti che FIG oggi può contare quattro consiglieri comunali e due assessori tra cui il più giovane d’Italia Alessandro Tagliani a Tolfa e non vogliamo di certo fermarci qui». 

«Saranno molti i Comuni che andranno al voto in provincia e dovremmo essere pronti a portare risultati importanti, tra questi un occhio di riguardo è normale che vada su Guidonia Montecelio, la mia città, che mi ha permesso di emergere nel partito e nella quale lavoro a stretto contatto con il coordinatore comunale giovanile Emanuele Landi e con i vertici di partito».  

«Credo che Forza Italia Guidonia Montecelio oggi abbia tutte le carte in regola per arrivare ad un ottimo risultato elettorale, personalmente apprezzo il lavoro di coerenza e progettazione portato avanti dal coordinatore comunale Maurizio Massini e dalla nostra classe dirigente. In una città dove si sta assistendo a tante alleanze che sembrano carrozzoni, con tante anime e poche idee è importante che ci sia un punto di riferimento di coerenza e lavoro». 

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.