LA QUESTIONE  delle responsabilità penali e civili degli amministratori pubblici è stata di recente molto dibattuta. Il presidente dell’Anci (associazione nazionale comuni d’Italia) Antonio Decaro, sindaco di Bari, ha chiesto perfino una revisione del Tuel. Quel testo unico degli enti locali che, introdotto nell’ordinamento con il decreto legislativo 267 del 2000, ha rivoluzionato la gestione degli Enti Locali. Le responsabilità penali e contabili di sindaci, assessori, consiglieri comunali. Un argomento quantomai d’attualità che Francesco Petrocchi, avvocato ma soprattutto per trent’anni amministratore locale, ha trattato approfonditamente nel suo  «Prontuario del consigliere comunale, guida per orientarsi negli enti locali». Un manuale dato...

Scopri di piùScopri di più

MEGLIO di tutti ha fatto il Comune di Barbarano Romano in Provincia di Viterbo. Il progetto sul «Museo Archeologico delle Necropoli Rupestri» ha totalizzato il punteggio migliore (51) e porta a casa 300mila euro. Ma l'elenco di Comuni, Enti e fondazioni, università, (ecco la lista completa dei progetti ammessi ed esclusi), che beneficeranno dei contributi già stanziati dalla Regione Lazio nel Bilancio di previsione 2020-2022 è lungo. Sono in totale 25o i soggetti giuridici che hanno partecipato al bando (ecco l'elenco dei progetti ritenuti inammissibili), promosso nel luglio scorso dalla Regione per la «valorizzazione dei luoghi della cultura», finanziato con...

Scopri di piùScopri di più

MENTANA - Lo spazio era stato strappato in extremis a una attività che lo avrebbe usato per scopi commerciali. Il contratto di locazione era pronto e l'amministrazione dell'epoca, subentrata agli scandali dei primi anni '90 del secolo scorso, faticò non poco a destinare invece la Galleria Borghese a fini collettivi. Mantenendola nella disponibilità del patrimonio comunale. L'allora sindaco Luigi Cignoni e l'assessore alla Cultura Sergio Barbadoro, consegnarono così lo spazio ad anni di intensa attività comune. Con nostalgia li ha ripercorsi sui social Marcello Ciabatti, maestro dell'arte raffigurativa, anchorman, organizzatore di eventi culturali quali mostre, premi letterari. Chiunque di noi può...

Scopri di piùScopri di più

LA SOPRINTENDENZA per i beni archeologici del Lazio lavora adesso all'istituzione di un Parco lineare di Santa Sinforosa, che sviluppi la sua estensione lungo e attorno il rinvenimento di maggiore rilevanza: 100 metri ottimamente conservati dell'antica via Tiburtina, emersi durante la campagna di scavo nei cantieri del raddoppio della ex Statale. Proprio durante i lavori sono affioranti i basoli, che compongono il lastricato della Tiburtina antica, oltre ai resti di murature in opera reticolata, relative a una taberna o a un contesto sepolcrale. Per Valentina Cipollari, archeologa della Soprintendenza che segue e documenta lo scavo, non ci sono dubbi: le mura...

Scopri di piùScopri di più

UNA PIETRA meravigliosamente eterna, il Travertino Romano. L'ultimo spot naturale che ne dimostra l'immortalità  è arrivato tempo fa dalle viscere della Capitale. Dove a Piazza della Rotonda, pieno centro a Roma, una voragine ha restituito la bellezza di un altro brano dell’antica pavimentazione di epoca imperiale: sette lastre di travertino, di forma quasi quadrata (sono di circa 80 per 90 centimetri, spesse 30). Come si estrae e si lavora questa pietra ornamentale, resistente ed elastica nelle caratteristiche, unica per qualità, utilizzata fin dal III millennio a.C e quanto lavoro e maestria si nascondano dietro ogni fase, dall'estrazione alla lavorazione, lo racconta...

Scopri di piùScopri di più

ANGELO BORRELLI il capo della Protezione Civile, da giorni prova a mitigare l'effetto dei dati sulla opinione pubblica, infatti non parla di contagiati ma di malati perché è evidente che fra i malati non si possono contare né i morti né i guariti. L’unico dato realmente e scientificamente significativo è dunque quelli totale dei contagiati dall’inizio di questa epidemia di Codiv-19 in Italia. Il dato comprende malati, morti e guariti e oggi è di 35.713. Lo fornisce come ogni giorno la Protezione Civile. Ieri era di 31.506, ieri l'altro di 27.980, il giorno prima - eravamo al 15 marzo - di...

Scopri di piùScopri di più