LA SOPRINTENDENZA per i beni archeologici del Lazio lavora adesso all'istituzione di un Parco lineare di Santa Sinforosa, che sviluppi la sua estensione lungo e attorno il rinvenimento di maggiore rilevanza: 100 metri ottimamente conservati dell'antica via Tiburtina, emersi durante la campagna di scavo nei cantieri del raddoppio della ex Statale. Proprio durante i lavori sono affioranti i basoli, che compongono il lastricato della Tiburtina antica, oltre ai resti di murature in opera reticolata, relative a una taberna o a un contesto sepolcrale. Per Valentina Cipollari, archeologa della Soprintendenza che segue e documenta lo scavo, non ci sono dubbi: le mura...

Scopri di piùScopri di più

UNA PIETRA meravigliosamente eterna, il Travertino Romano. L'ultimo spot naturale che ne dimostra l'immortalità  è arrivato tempo fa dalle viscere della Capitale. Dove a Piazza della Rotonda, pieno centro a Roma, una voragine ha restituito la bellezza di un altro brano dell’antica pavimentazione di epoca imperiale: sette lastre di travertino, di forma quasi quadrata (sono di circa 80 per 90 centimetri, spesse 30). Come si estrae e si lavora questa pietra ornamentale, resistente ed elastica nelle caratteristiche, unica per qualità, utilizzata fin dal III millennio a.C e quanto lavoro e maestria si nascondano dietro ogni fase, dall'estrazione alla lavorazione, lo racconta...

Scopri di piùScopri di più

ANGELO BORRELLI il capo della Protezione Civile, da giorni prova a mitigare l'effetto dei dati sulla opinione pubblica, infatti non parla di contagiati ma di malati perché è evidente che fra i malati non si possono contare né i morti né i guariti. L’unico dato realmente e scientificamente significativo è dunque quelli totale dei contagiati dall’inizio di questa epidemia di Codiv-19 in Italia. Il dato comprende malati, morti e guariti e oggi è di 35.713. Lo fornisce come ogni giorno la Protezione Civile. Ieri era di 31.506, ieri l'altro di 27.980, il giorno prima - eravamo al 15 marzo - di...

Scopri di piùScopri di più

CINQUANT'anni di vizi guidoniani ma anche di tanta vita intima e privata raccontati nel bel saggio Una Vita La Mia Terra (sottotitolo Brava Gente e…) scritto da Ugo Rendine, ingegnere e architetto (sì il signore ha due lauree), iscritto alla Democrazia Cristiana e, in rappresentanza di essa, agli inizi è stato consigliere comunale. Legato alla componente locale del compianto Amedeo Sassano, figura spesso menzionata nel libro. Sono gli anni del Piano regolatore, dei governi Pri-Psi-Psdi e Pci. I partiti della prima Repubblica che i più giovani nemmeno conoscono. Il Partito Socialista Italiano, il Partito Socialdemocratico, il Partito Repubblicano, il Partito Comunista Italiano....

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Un sabato dedicato alla beneficenza e all’importante tema della ricerca in campo medico condotta dall'AIRC. Stasera, 7 dicembre  alle ore 21:00, al Teatro Imperiale di piazza Matteotti è in programma un concerto per sostenere la ricerca sul cancro. Una iniziativa, giunta alla seconda edizione, nata dalla sinergia tra l'amministrazione comunale la GMS eventi, la società che gestisce il Cartellone del teatro, e il liceo Majorana. Sul palco, gli studenti dello scientifico e altri ospiti si alterneranno in una serata organizzata a sostegno della Fondazione AIRC - Comitato Lazio per raccogliere fondi a sostegno dei migliori scienziati impegnati a rendere il cancro sempre più curabile. «La scuola sta...

Scopri di piùScopri di più