GUIDONIA - Fuga sull'auto privata con a bordo alcuni sacchi neri pieni di materiale destinato dallo smaltimento (Guidonia, blitz alla giornata ecologica, poi la fuga sull'auto personale con a bordo i sacchi dei rifiuti), sulla bravata del consigliere comunale grillino Alessandro Cocchiarella spunta un altro testimone oculare. Che dice di avere visto il tipo di rifiuto sottratto al ciclo del trasporto, riuso e/o smaltimento comunale. «Sabato sono andato a portare i miei ingombranti alla giornata ecologica, se quello che si si dava tanto da fare a dare una mano alla gente è un consigliere comunale… ce ne fossero - ha...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - In molti lo hanno visto dileguarsi sulla sua auto personale con a bordo alcuni sacchi neri contenenti materiali destinati al recupero o allo smaltimento, increduli che avesse deciso di trasportarli sulla vettura privata, forse come forma di aiuto agli operatori Tekneko, che sabato 17 ottobre, con i mezzi dell'azienda, erano di stanza a Colle Fiorito per la raccolta periodica del rifiuto ingombrante.  Un appuntamento prefissato per quartiere da specifico calendario, in modo che i cittadini sanno, con dovuto anticipo, quando è il loro turno di svuotare le cantine e liberarsi di vecchio mobilio, elettrodomestici in disuso, calcinacci e via...

Scopri di piùScopri di più

MONTEROTONDO -  La questione è stata ampiamente dibattuta in aula durante il consiglio del 29 settembre sui correttivi al Regolamento Tari: nonostante le esenzioni e/o riduzioni del 25% in bolletta per alcune categorie di cittadini (chi vive solo, chi ha redditi bassi, chi vive all'estero per più di 6 mesi l'anno, alcune particolari attività commerciali) la maggior parte delle utenze domestiche e non domestiche pagherà fatturazioni sulla Tari maggiorate da un minimo del 10 a un massimo del 13% rispetto allo scorso anno. Le riduzioni sono l'aiuto previsto dal governo per le categorie socialmente fragili in tempi di Coronavirus, gli aumenti quelli...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - L'istanza di sospensiva si sarebbe dovuta discutere ieri mattina, 8 settembre, ma con un colpo di scena i legali di Ecocar Srl l'hanno ritirata rinviando le sorti del giudizio all'udienza di merito, che il Tar del Lazio ha fissato al 20 novembre 2020. Altri due mesi senza conoscere la sussistenza del profilo di fondatezza del ricorso presentato dalla società di Antonio e Angelo Deodati. Che è in corsa per aggiudicarsi l'appalto da 55milioni e rotti di euro messo a gara dal Comune di Guidonia Montecelio attraverso la stazione appaltante della IX Comunità montana (Centrale unica di committenza). I Deodati...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il Tmb dell'Inviolata non potrà trattare 190mila tonnellate di rifiuti l'anno. Un fatto pressoché certo dopo l’intervenuta riduzione della consistenza dell’impianto avvenuta nel 2015. Lo ha detto Flaminia Tosini, dirigente alle Politiche ambientali e ciclo dei rifiuti della Regione Lazio ascoltata ieri (lunedì 7 settembre) in audizione dalle commissioni Urbanistica e Rifiuti e Ambiente convocate in forma congiunta. Nella determinazione di rinnovo dell'Autorizzazione integrata ambientale (Aia), rilasciata dal dipartimento regionale al gestore Ambiente Guidonia Srl (ex Colari) il 6 luglio scorso, la capacità prevista di trattamento è pari a 190mila tonnellate come indicato nell'atto originario, ma è evidente...

Scopri di piùScopri di più