GUIDONIA - È stato identificato ieri dai carabinieri forestali della Stazione di Guidonia lo zozzone di via Romana, destinatario di un verbale di contestazione per l'abbandono e il deposito indiscriminato dei rifiuti che oggi, martedì 12 novembre, è stato recepito da una ordinanza, la numero 18, a firma del sindaco Michel Barbet. L'uomo, residente a Guidonia Montecelio, come accertato dai carabinieri, aveva da anni trasformato un terreno di 750 Mq, confinante con la sua residenza, in un'area di stoccaggio per materiali di scarto, creando di fatto una discarica abusiva. I rifiuti in questione sono stati abbandonati all’aperto, su suolo vegetale...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Tre ettari e una fogna abusiva che il Comune di Guidonia Montecelio si appresta a pagare a peso d'oro: 560mila euro complessivi, più o meno. Di cui 300mila per l'acquisto/esproprio, 200mila a titolo di risarcimento, circa 60mila euro di accantonamenti per penalità di mora disposti dall'Ente a partire dal 6 settembre del 2016. Sono passati più di 3 anni e ogni giorno di ritardo sulla demolizione (che non c'è stata e a questo punto non ci sarà) è già costato ai cittadini contribuenti 50 euro al dì. La somma è presto fatta. L'area agricola per cui il Comune...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - A 12 mesi dai fatti, l'impellenza è «riattivare il tavolo interistituzionale con la Regione Lazio e il Comune di Tivoli». La richiesta è contenuta in una lettera condivisa dagli enti coinvolti, anche a firma del sindaco di Guidonia Montecelio, il 5Stelle Michel Barbet, scritta e acquisita agli atti della vicenda cave. È il primo passo concreto a un anno dalla crisi che portò in piazza Matteotti una nutrita rappresentanza di operai del settore estrattivo, con contestuale contestazione alla politica stellata al governo della terza città del Lazio. Ora, il futuro del distretto industriale più importante del territorio tiburtino, 2000...

Scopri di piùScopri di più

Guidonia - Se ne discuterà nel mese di novembre in commissione Ambiente, dove il presidente 5Stelle  Alessandro Cocchiarella ha già calendarizzato il punto: indirizzo sull'appalto della raccolta differenziata in scadenza nel 2020. Ora, a che titolo l'argomento di una gara, la più rilevante dell'Ente, dovrebbe interessare «l'indirizzo» della commissione consiliare è già stato oggetto di interesse da parte chi scrive, in relazione a quelle inutili (e costose) commissioni consiliari governate sul nulla dai presidenti 5Stelle, ma tant'è. E sarà. Proprio nei giorni in cui i rumors sull'appalto più appetibile - 56milioni e oltre da spendere in 5 anni  - si fanno insistenti....

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Una delle (tante) richieste di chiarimento riguarda le polizze assicurative eventualmente stipulate a tutela della Triade Capitolina e dei reperti, di proprietà dello Stato, affidati dalla Soprintendenza ai beni archeologici del Lazio al Museo civico Rodolfo Lanciani di Montecelio. Nonostante l'attenzione dei funzionari, l'organismo di tutela e valorizzazione del ministero non è riuscito ad accertare se i contratti siano stati stipulati dal Comune di Guidonia Montecelio, né con quali massimali (la somma massima che la compagnia pagherebbe in caso di furto). Solo la Triade Capitolina, il pezzo pregiato della collezione conservata all'interno del museo, ha un valore inestimabile e per...

Scopri di piùScopri di più

MEZZO milione di utenti serviti in 10 anni, percentuali record di raccolta differenziata nei comuni coperti e innovazione tecnologica continua nei servizi offerti. Sono i numeri di Tekneko l'azienda marsicana che gestisce la raccolta differenziata nel comune di Guidonia Montecelio, che in questi giorni esce dai confini del centro Italia e sbarca in Puglia dove allarga il proprio raggio d'azione a Casarano, Matino, Miggiano, Montesano, Parabita, Ruffano e Specchia, centri della provincia di Lecce. «È la conferma che il nostro impegno per i servizi di igiene urbana è premiato in tutta Italia», spiega il patron Umberto Di Carlo. Nel Lazio l'azienda conferma...

Scopri di piùScopri di più