GUIDONIA - Ciao sindaco, motivi personali improvvisi mi spingono a lasciare la carica di consigliere comunale, so che ti occuperai della mia Montecelio, buena vita al Movimento e al alla città per «un futuro di risanamento e rilancio». Le dimissioni odierne di Stefano Bufalieri, impercettibile figura delegata dal voto popolare alla rappresentanza nella seconda istituzione del Comune, prendono subito il sopravvento sui social. A darne notizia, in tempo reale, è Giuliano Santoboni su Facebook, il capogruppo si dice dispiaciuto ma sereno. Solo che a metà pomeriggio inoltrato i like languono. Pochi, tra simpatizzanti e colleghi, ne sentiranno la mancanza? In due anni di...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Una girandola di avvicendamenti, di addii silenziosi nel caso di Romina Polverini, l’assessora defenestrata per sopravvenuta mancanza di fiducia dopo che si era dimessa dal consiglio comunale, o tra le polemiche come per la geologa Tiziana Guida, designata all’Ambiente a inizio mandato. Non i soli collaboratori di Michel Barbet, il sindaco 5Stelle di Guidonia Montecelio, a gettare la spugna in due anni di governo esatti. Nel tempo, stessa sorte toccava, per ragioni differenti, a Agostino Bultrini, l’avvocato amministrativista chiamato a ottobre scorso alla guida del Personale, prima ancora a Paolo Aprile, Antonio Castellino, Marco Colazza. Oggi la casella del Personale,...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - È uno dei titoli più popolari del cinema italiano che Emanuele Di Silvio sceglie per meglio rappresentare le istanze tradite. Nel «Tutti a casa» invocato dal consigliere democrat c’è il fallimento di una amministrazione e con essa della sua classe dirigente. Quella nata dal niente in una serata qualunque della primavera 2017. Avrebbero raccontato i dissidenti: fummo una settantina a decidere, per alzata di mano. Per tanti di noi era un sogno. Oggi di quella stagione resta l’aspra attualità. La complessità della questione guidoniana non lascia alternativa a quel «Tutti a casa», che nella trama cinematografica è appunto...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Con 667 preferenze sommate sulla piattaforma Rousseau nel secondo e decisivo turno delle Europarlamentarie di ieri, Stella Visconti è rientrata tra i 14 candidati del Movimento 5Stelle che correranno per strappare un seggio nella circoscrizione Italia centrale alle elezioni  del parlamento europeo in programma il prossimo 26 maggio. La 31enne, attivista e compagna del consigliere comunale Claudio Zarro, segue nell'elenco il deputato uscente Fabio Massimo Castaldo (4191 voti) e il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin (2821), piazzandosi a metà classifica . «Ebbene sì, ci sono anche io» aveva esordito sui social all'indomani della sua candidatura sulla piattaforma Rousseau. Seguivano le...

Scopri di piùScopri di più

MENTANA - La locandina dell'evento/convegno gira sul web da qualche giorno. L'appuntamento è alla Galleria Borghese, previsto per sabato 13 aprile, ore 17.oo, per parlare di reddito di cittadinanza, ospite il vice presidente del Senato della Repubblica Paola Taverna e altri parlamentari 5Stelle. L'assenza a balzare agli occhi è invece quella del deputato di collegio Sebastiano Cubeddu, avvocato guidoniano esperto di diritto del lavoro, componente della commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera, che del cosiddetto «decretone» di attuazione al reddito di cittadinanza è stato addirittura relatore. Ha anche fatto un tour l'onorevole per spiegare la legge ovunque nella provincia di Roma...

Scopri di piùScopri di più