GUIDONIA - Le 34 tonnellate di rifiuto organico stoccate nel centro di trasferenza di Tekneko di via Lago dei Tartari sono «una vera emergenza sanitaria» mentre il Comune è assente. Per tale ragione la raccolta porta a porta non potrà riprendere domani, né dopo, se prima non verranno adottate soluzioni d’urgenza per smaltire il materiale rimasto «parcheggiato» sui camion, dopo il sequestro per traffico illegale di rifiuti dell'impianto di Pontinia,  dove l’amministrazione guidoniana da febbraio 2019 conferisce la frazione umida. Una questione spinosa, della quale in queste ore è informato anche il prefetto di Roma Gerarda Pantalone. Destinatario, assieme al sindaco 5Stelle...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - La puzza, il caldo, l’esasperazione dei cittadini e quelle 34 tonnellate raccolte nelle settimane scorse e ancora «parcheggiate» nel centro di trasferenza di via Lago dei Tartari di proprietà di Tekneko. La crisi dell’umido non sembra avere soluzione a Guidonia Montecelio. Né le rassicurazioni del sindaco 5stelle, arrivate poco fa via Facebook, possono trovare fondamento di realtà. La situazione purtroppo non è destinata a risolversi entro giovedì, come promesso da Michel Barbet, ma a durare nel tempo. Nonostante l’impegno del nuovo dirigente all’Ambiente Rocco Olivadese, in queste alle prese con le scartoffie di un nuovo affidamento del servizio di...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - L'operazione «Smokin’ fields», letteralmente campi fumanti, condotta dalla Dda (Direzione distrettuale antimafia) di Roma ha fatto scattare i sigilli per l'impianto della Sep (Società ecologica pontina) di Alessio Ugolini che si trova al chilometro 7.190 della via Marittima II nel territorio comunale di Pontinia, in provincia di Latina. L'indirizzo è lo stesso dell'impianto gestito dalla Sogerit Srl, che per conto della intermediaria Demetra Srl, smaltisce a avvia al riciclo la frazione umida del rifiuto domestico raccolto nel comune di Guidonia Montecelio. Tutte le società in questione sono riconducibili al Vittorio e Alessio Ugolini, nomi decennalmente legati alla galassia...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Quattro camion rimandati indietro con il carico intatto di 550 quintali di frazione umida di rifiuto domestico, frutto della raccolta degli ultimi due giorni. L'impianto della Sogerit di Pontinia, collegato alla Demetra Srl, società che in proroga gestisce il servizio di smaltimento dell'umido per il Comune di Guidonia Montecelio, oggi si è fermato per ragioni da chiarire. Così Tekneko, la società che svolge il servizio porta a porta, annuncia da domani lo stop della raccolta dell'umido. Senza possibilità di essere smaltito, il materiale è attualmente stipato sui mezzi, fermi in via lago dei Tartari a Guidonia, al centro...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Niente da fare, la procedura negoziata delegata dal Comune di Guidonia Montecelio alla Stazione unica appaltante della Città metropolitana di Roma per l'affidamento del servizio di smaltimento/riciclo della frazione umida del rifiuto domestico non produce effetti, gara deserta e servizio nel caos. Il verdetto è stato appena pubblicato sul sito della ex Provincia di Roma. L'appalto era di durata annuale - dal 1 giugno 2019 al 31 maggio 2020 - per un valore complessivo pari a 1.135.000 euro per 12 mesi oltre Iva. Attualmente il servizio di smaltimento della frazione umida del rifiuto domestico è affidato in via temporanea, fino...

Scopri di piùScopri di più