GUIDONIA - Il Tar del Lazio ha accolto l'istanza cautelare avanzata da Tekneko e, con ordinanza pubblicata oggi, disposto la sospensiva dell'efficacia del bando di gara sul ciclo integrato dei rifiuti in corso presso la Cuc (centrale unica di committenza) della IX Comunità montana e di tutte le determinazioni comunali ad esso collegate. Il Tar ha rinviato a una nuova camera di consiglio fissata il 4 agosto per ulteriori chiarimenti dopo l'acquisizione di altra documentazione a carico dell'Ente. I rilievi mossi dalla Tekneko in questa fase sono risultati quindi fondati, da qui l'esigenza di verificare ancora in modo più approfondita...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il Tmb dell'Inviolata di Guidonia Montecelio è pronto ad entrare in funzione. Lo stabilisce la determina G07907 del 06/07/2020 a firma del dirigente del settore Politiche ambientali e ciclo dei rifiuti della Regione Lazio Flaminia Tosini. L'atto riguarda il rinnovo dell'Aia (Autorizzazione integrata ambientale) dell'8 agosto 2010, disposto ieri dalla Regione Lazio con nuova autorizzazione fino al 31 dicembre 2024. La determina, nel rinnovare le autorizzazioni, colloca l'impianto di trattamento meccanico biologico come «fondamentale alla rete di impianti per la gestione dei rifiuti nel Lazio». Esso, si legge nell'atto, «risulta fondamentale (anche a seguito degli incendi avvenuti negli impianti...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - La Tekneko Sistemi Ecologici trascina il Comune di Guidonia Montecelio e la Centrale unica di committenza della IX Comunità Montana del Lazio davanti ai giudici del Tar (Tribunale amministrativo del Lazio) ai quali chiede intanto «una sospensione immediata» e poi l'annullamento della gara sul servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti che vale per 5 anni quasi 60milioni di euro. Si tratta della procedura di gara più importante dell'Ente, costruita dall'amministrazione 5Stelle in mesi di lavoro ma con un risultato non solo insufficiente ma dannoso, almeno per le posizioni del patron di Tekneko Umberto Di Carlo, che ha presentato il...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Come avevamo già scritto qui Guidonia, Covid: 150 tamponi somministrati a dipendenti e famigliari, l'analisi affidata al San Giovanni di Roma la Asl Rm5 ha fatto sapere oggi al Comune di Guidonia Montecelio che continuerà ad effettuare tamponi su tutti i dipendenti (circa 250 in totale) ma anche sul sindaco, consiglieri e assessori. Inutili, a questo punto, i test sierologici acquistati dall'Ente, Covid-19, il Comune fa da sé e acquista con urgenza test sierologici per i dipendenti? Intanto, sui circa 30 vigili della Polizia locale sottoposti a tampone rinofaringeo assieme a familiari e contatti (20 persone legate al primo agente e 24 al...

Scopri di piùScopri di più

BENI per 30 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Palermo a Giovanni Pilo, 83enne, imprenditore edile palermitano residente a Guidonia Montecelio, ritenuto in stretti rapporti con Cosa nostra. Di lui parlò anche Masino Buscetta. Il provvedimento è stato emesso dalla Prima Sezione penale e misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, presieduta da Raffaele Malizia, su proposta del direttore della Dia, il generale Giuseppe Governale, d'intesa con il pm Dario Scaletta, dell'Ufficio Misure di Prevenzione, coordinato dal procuratore aggiunto Marzia Sabella. Giovanni Pilo, nel 1976 e nel 1985, è stato sottoposto a sorveglianza speciale per gravi indizi...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Al momento le sanificazioni sono state effettuare dal personale dell'Ente. Con prodotti disponibili e certificati. Ora però il dirigente ai Lavori pubblici Egidio Santamaria (con funzione di stazione appaltante nell'ambito del Centro operativo comunale) ha chiesto dei preventivi alle ditte specializzate per l'affidamento d'urgenza di un appalto di servizio per un intervento generalizzato e professionale di disinfezione di tutti gli uffici, all'interno e all'esterno dei palazzi. Queste sono le misure messe in campo dall'amministrazione 5Stelle contro della diffusione del Coronavirus. Dal settore Ambiente fanno sapere che non è la prima igienizzazione degli spazi di lavoro e aperti al pubblico...

Scopri di piùScopri di più