GUIDONIA - La stazione appaltante che al termine di una gara ha aggiudicato un contratto è tenuta a darne avviso, a norma di legge, con gli strumenti della pubblicazione sulla Gazzetta Europea, nel caso di appalti sopra soglia e di interesse comunitario. Una prassi a cui non è sfuggito il Comune di Guidonia Montecelio che, recentemente, ha affidato la gara economicamente più rilevante dell’Ente (60 milioni oltre Iva), relativa alla raccolta porta a porta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.  Una gara di livello europeo, di durata triennale con la possibilità di rinnovo per ulteriori due anni andata...

Scopri di piùScopri di più

ROMA capitale ha escluso la possibilità che l’impianto Ama di Rocca Cencia possa aumentare la propria capacità di trattamento, annunciando inoltre che gli uffici comunali esprimeranno parere negativo nella conferenza dei servizi per il rinnovo dell’autorizzazione integrata ambientale (Aia) richiesta dall’azienda Ama per il Tmb di Rocca Cencia, in quanto l’impianto è destinato alla chiusura nei prossimi mesi, sostituito in parte dell’attività, e con ogni probabilità, dal Tmb dell’Inviolata di Guidonia Montecelio del gruppo di Manlio Cerroni. Collaudato e pronto ad entrare in funzione, sulla carta l'impianto è autorizzato a trattare 190 mila tonnellate annue, anche se dopo la rimodulazione...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Dopo la licenza arrivata dalla giunta regionale nell’ottobre del 2020, e il passaggio in commissione Ambiente dove il provvedimento è stato emendato, il Piano di assetto della Riserva della Marcigliana sbarca domani, mercoledì 31 marzo, in consiglio regionale per la definitiva approvazione. Un atto che al momento interessa i residenti di Parco Azzurro, alle prese con la faccenda di un traliccio elettrico della società Areti che la Città metropolitana di Roma ha collocato al centro di un’area verde a ridosso delle ville. Un emendamento ad hoc dovrebbe correggere il Piano di assetto e spostare il traliccio in altro...

Scopri di piùScopri di più

ROMA - La storia risale al 2014, sembrava un grosso scandalo ma negli anni si è rivelata priva di fondamento principalmente sotto il profilo giudiziario. L’ex sindaco di Roma Ignazio Marino è stato sempre prosciolto da qualsiasi addebito sugli scontrini e la vicenda della Panda rossa fu probabilmente montata ad arte per danneggiarlo. La storia della Panda rossa parcheggiata senza permesso all’interno della Ztl del centro di Roma, quella degli scontrini delle cene private caricate sulle carte di credito del Campidoglio si erano però talmente ingigantite sui giornali e televisioni da portare all'addio l’ex sindaco di Roma Capitale. Marino lasciò il...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Oggi la notizia è passata direttamente dall'albo pretorio ai canali social del consigliere comunale, presidente della commissione Servizi sociali e capogruppo del M5S Matteo Castorino: il Comune di Guidonia Montecelio, su indirizzo politico della maggioranza stellata, ha dato indirizzo agli uffici di ricaricare automaticamente le carte prepagate«Soldo» e di trasformare una somma residua complessiva di 316mila euro in buoni spesa da 100 a 200 euro da distribuire a 1680 nuclei familiari: il Bonus è spendibile fino al 30 aprile 2021 comunica Castorino. Che aggiunge: «Si tratta di un ulteriore sostegno concreto per gli acquisti di 1680 famiglie fragili...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Nel pacchetto di assunzioni formalizzato dal Comune di Guidonia Montecelio il 31 dicembre 2020 (per scorrimento della graduatoria di un concorso tenuto dal Comune di Allumiere) ci sono politici e portaborse del Partito democratico e del M5S ma anche il presidente dell’associazione culturale «Porto Littorio», inaugurata il 28 settembre 2018  con «l’apertura della sede di Casapound di Civitavecchia». Si tratta di Marco Cirilli, altro degli assunti a Palazzo Guidoni (sistemato al settore Lavori pubblici) assieme alla moglie Marianna Galletti, avvocatessa anche lei proveniente da Civitavecchia. Proprio Cirilli, in veste di presidente dell’associazione, il 19 settembre 2018, aveva comunicato...

Scopri di piùScopri di più