FORZA ITALIA  punta a nuovi tesseramenti, per queste ragioni, nel fine settimana, si svolgeranno in tutta Italia le giornate del tesseramento. L’obiettivo, fanno sapere i vertici del partito azzurro, è quello di rilanciare FI soprattutto all’indomani della recente scomparsa del suo fondatore e guida Silvio Berlusconi

Il coordinatore nazionale Antonio Tajani preme l’acceleratore sulla fase di rilancio del partito. E ha chiamato a raccolta tutti i coordinamenti territoriali, invitandoli al massimo impegno possibile. Il coordinatore romano, il senatore Maurizio Gasparri, ha aperto personalmente oggi, sabato 24 giugno, le giornate del tesseramento spiegandone le ragioni. «Si tratta – ha detto – di un appuntamento importante che raccoglie dirigenti, militanti e simpatizzanti di Forza Italia a pochi giorni dalle tristi giornate che abbiamo vissuto. Questo appuntamento, già programmato da tempo, fa parte di una riorganizzazione del partito voluta dal presidente Berlusconi che, fino agli ultimi giorni, si è occupato personalmente, con grande generosità, del rilancio di Forza Italia. La grande partecipazione che stiamo registrando nei numerosi gazebo che abbiamo organizzato è non solo un riconoscimento per il ruolo che Forza Italia svolge nel governo nazionale, regionale e negli enti locali che amministriamo ma anche una dimostrazione di affetto dei berlusconiani che, nel solco di quanto il nostro presidente ha fatto fino ad oggi, vogliono proseguire quel percorso identitario che ci distingue in Italia e in Europa, nella famiglia del PPE. Ho già preso parte a un evento organizzato a Roma Nord, nelle prossime ore sarò a via Cola di Rienzo e poi all’Eur. Domenica, invece, chiuderemo i nostri appuntamenti a Ostia».

Appuntamenti e punti di incontro per l’adesione o il rinnovo dell’adesione al partito, sono previsti nei principali comuni della provincia Roma. Anche nella terza città del Lazio, dove Forza Italia è presente da anni con una struttura organizzativa, sono in programma i gazebo per il tesseramento. L’appuntamento è per domani, domenica 25 giugno, dalle 10 alle 13 in via Roma, pieno centro città, nei pressi del Bar Lanciani, altezza Parcheggio FF.SS. Oltre ai quadri e ai dirigenti locali, su tutti il coordinatore cittadino Maurizio Massini e il vice coordinatore provinciale Stefano Sassano, saranno presenti  il coordinatore provinciale e parlamentare Alessandro Battilocchio e l’assessore regionale al Personale, Sicurezza, Polizia Locale e Enti Locale, Luisa Regimenti.


Simone di Ventura - 720
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua trentennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.