GUIDONIA – È l’ultima disastrosa scossa di un terremoto magnitudo 10 nella scala politica: lascia il grillino Angelo Mortellaro. Dopo settimane di gelo con il sindaco 5Stelle Michel Barbet si dimette il presidente del consiglio che lascia la carica, la seconda istituzionale dell’Ente, e anche il consiglio comunale.  È l’ennesimo colpo di scena in una crisi interna senza fine, che nei giorni scorsi aveva portato alla cacciata dell’ex vicesindaco Davide Russo dalla giunta municipale, «è finita la fiducia» le parole di Barbet, e alla fuoriuscita dal movimento e dal gruppo in assemblea dei consiglieri Anna Checchi e Lorena Roscetti. La notizia non trova ancora l’ufficialità ma è confermata da fonti interne a Palazzo Guidoni.

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.