GUIDONIA – Era un sogno di molti che si è trasformato in un incubo. Così, poco fa, l’ormai ex consigliere comunale dei 5Stelle Laura Alessandrini sul gruppo Facebook Sei di Colleverde se… «Oggi – ha scritto –  ho protocollato le mie dimissioni da consigliere comunale, è stata una scelta difficile ma profondamente ragionata. Sono stati 3 anni intensi, con alti e bassi ma quello che era cominciato come un sogno è diventato un incubo. Personalismi, guerre intestine sono state anteposto al bene della città….. Non riuscivo a sopportare più questa situazione e con consapevolezza e dolore, ho deciso di fare questo passo indietro. Ringrazio tutti i miei colleghi della fiducia e del rispetto dimostratomi in questi anni, sottolineando che molto spesso ho trovato più resistenza all’ interno della mia maggioranza che nei banchi dell’ opposizione. Ringrazio molti dei miei assessori che hanno anteposto Guidonia Montecelio alle loro famiglie e a loro stessi. Ringrazio i dipendenti comunali, che in questi anni mi hanno supportato e sopportato, motore di questo ente. In ultimo ma non per ordine d’importanza, ringrazio tutti i cittadini, ho sempre dato il massimo per rendere questa città migliore e a loro chiedo scusa per non essere stata in grado di farlo. Oggi finisce il mio impegno da consigliere ma non finisce il mio impegno da cittadina per migliorare questa città. Ad maiora». Gli subentra Domenico Gigliotti, 30 voti di preferenza nelle elezioni comunali del 2017. Laura Alessandrini non è il primo consigliere movimentista a gettare la spugna, nel luglio del 2019, sotto la spinta delle proteste nel suo quartiere, Montecelio,  per la cattiva gestione dell’amministrazione 5Stelle, a lasciare lo scranno era stato Stefano Bufalieri, al suo posto Lorena Roscetti

Elisabetta Aniballi
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.