UNA NUOVA immagine per il Centro per la valorizzazione del travertino romano (Cvtr), il consorzio di promozione e marketing che raggruppa le imprese estrattive del distretto industriale di Tivoli e Guidonia Montecelio. Una pagina su Facebook rinnovata e dedicata alle meraviglie dell’architettura, le opere di straordinaria bellezza realizzate con la magnifica pietra, dal Colonnato di piazza San Pietro a Roma al moderno Epsoon Cultural Center di Helsinki, in Finlandia, sono alcuni degli scatti proposti agli osservatori e che raccontano la forza realizzativa del Travertino nel mondo attraverso i secoli. Non solo immagine però, il Cvtr ha avviato una attività più locale, spesa nei territori dove le aziende operano, rivolta alla tutela ambientale e al decoro urbano, al sostegno di iniziative benefiche per fini filantropici. In questo quadro di rinnovata passione di un settore produttivo fondamentale per l’economia regionale, messo a dura prova nell’ultimo anno da una crisi ancora irrisolta sulle concessioni estrattive, nasce la idea premiale del progetto  avviato a Villalba di Guidonia, dove il Centro ha deciso di finanziare un contributo che permetterà a 12 ragazzi, provenienti da case famiglie o da situazioni disagiate, di poter usufruire per un anno della palestra e delle visite mediche.

Natura e ambiente, una tre giorni incentrata sulla tutela e il rispetto degli spazi comuni. In collaborazione con l’associazione I Colori del Mondo, nell’altro quartiere di Guidonia Montecelio, Colle fiorito, il Cvtr con gli operai delle cave e il coinvolgimento di insegnanti e studenti dell’Istituto Montelucci, ha contribuito a realizzare due distinti appuntamenti aperti ai cittadini. L’inizio, lo scorso venerdì 18 ottobre, in via Rosata, tutti insieme per ripulire la strada e le aree circostanti; l’altro, domenica 20, in piazzale Don Uva per la prima Festa d’Autunno, evento pensato per stare insieme e contribuire alla creazione di una coscienza ecologica tra i giovani. Bello il concorso  “Cura il tuo pianeta”, con le premiazioni delle classi i cui lavori sono risultati i più apprezzati in tema di clima, salute e  rispetto del pianeta. I premi e il materiale utilizzato nel laboratorio sono stati offerti dal Centro per la valorizzazione del travertino romano, così le imprese hanno dato un segno tangibile della presenza nel territorio.

Buon Compleanno Guidonia. Bandi, cerimonie, premiazioni e borse di studio. Due giorni di festa, il 20 e il 21 ottobre per la prima edizione del Natale di Guidonia a 82 anni dall’istituzione del Comune avvenuta il 21 ottobre del 1937. Un progetto patrocinato dal Comune di Guidonia Montecelio, voluto da Giovanna Ammaturo, organizzato con il contributo di Guidonia Shopping District, il circuito dei commerciali della zona, e del Centro per la valorizzazione del travertino romano, anche nella circostanza le imprese hanno messo a disposizione fondi per le borse di studio a studenti delle scuole medie superiori. (red)

Elisabetta Aniballi
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.