«Queste iniziative così estemporanee, dettate soltanto dalla pura e semplice propaganda e non da una visione politica, fanno davvero sorridere». Con queste parole Marco Bertucci ed Emanuela Mari, consiglieri regionali di Fratelli d’Italia, commentano la proposta di legge del consigliere regionale del M5S Valerio Novelli, appresa dall’articolo della giornalista Elisabetta Aniballi.

Leggi «Scippatori» di territorio, in Regione una proposta di legge per sottrarre a Guidonia 10mila abitanti

«Il collega pentastellato propone di aggregare al Comune di Fonte Nuova le frazioni di Colleverde, Colleverde II, Poggio Fiorito e Parco Azzurro, un vero e proprio scippo di cittadini alla vicina Guidonia Montecelio», spiegano i due consiglieri appena eletti alla Regione Lazio.

«Quello che risulta davvero incomprensibile è la superficialità con cui viene presentata questa proposta, basando il tutto soltanto sui numeri e non sull’effettiva fattibilità della stessa, sui servizi attualmente disponibili e non su quelli eventuali e futuri. Un aumento di popolazione, al netto dei vantaggi economici, comporta un aumento dei servizi disponibili ed adeguati per il maggior numero di cittadini. Un problema, un fattore, che non può essere affrontato in questo modo. Lo diciamo a ragion veduta, avendo vissuto in prima persona gli aumenti di popolazione di Guidonia e Civitavecchia. Sarà nostra premura ascoltare eventuali istanze, a favore o contro, dei cittadini guidoniani coinvolti in merito alla proposta».

La conclusione per Bertucci e Mari è una sola. «È il momento di dire basta a questa superficialità politica. Non è possibile ridurre tutto ad un semplice spot elettorale: abitudine tipica del Movimento5Stelle, contro la quale combatteremo fin dal primo giorno nell’aula del consiglio regionale del Lazio».


Simone di Ventura - 720
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua trentennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.