GUIDONIA – Vuoi iscriverti al registro comunale delle associazioni? Vieni al comune di Pomezia in piazza Matteotti, al civico uno di Guidonia Montecelio. I moduli per le persone che in gruppo si propongono di perseguire scopi condivisi, stanno suscitando non poche ilarità tra gli addetti ai lavori che, in queste ore, li stanno scaricando dall’albo pretorio online, la dimostrazione tangibile di un agire (nel segno della continuità) che nulla sia cambiato negli uffici della pubblica amministrazione cittadina, dove si perde il pelo ma non, evidentemente, il vizietto del copia incolla.

Con uno sguardo al passato, memorabile fu il mare di Guidonia finito in un progetto del settore urbanistica, ma anche i capitolati d’appalto riprodotti di sana pianta da atti di città del nord per fare prima e lavorare meno. Erano gli anni del copia e incolla istituzionalizzato. Da Wikipedia si trascrivevano le missive “a rettifica” per i giornali; i discorsi in aula consiliare traevano diretta  “ispirazione” (letteralmente) dai componimenti di Giuseppe Dossetti. Inventore del metodo scopiazzamento nelle locali stanze del Palazzo comunale fu l’ex assessore (poi vice sindaco e facente funzioni) Andrea Di Palma, apripista di una scuola assai considerata (ancora) tra i quadri comunali.

Una tradizione insomma che perpetua coi 5Stelle al governo, anche se l’interesse per la trascrizione stavolta sembra concentrarsi esclusivamente sui comuni amici, dello stesso colore politico, perché la originalità sta nella appartenenza e non richiede modifiche di confine territoriale, Guidonia sta a Pomezia e viceversa. Il risultato è che il “sottoscritto dichiara di essere informato che il conferimento dei dati personali contenuti nella presente istanza è di natura obbligatoria e che i dati potranno essere trattati dal Comune di Pomezia e da altri soggetti coinvolti…”. Avanti così. Intanto alle 18 di oggi, nella Sala della Cultura tirata a lucido per l’anno primo dell’Era grillina, sindaco, consiglieri e quant’altro (senza distinzione di ruoli e competenze), presenteranno l’innovativo strumento (l’albo delle associazioni secondo lo schema del comune di Pomezia) al variegato mondo del terzo settore.

ALLEGATO PDF: Domanda-Associazioni-Guidonia-Pomezia

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.