GUIDONIA – La determina è la numero 21 del 27 marzo 2020 pubblicata e efficace da oggi venerdì 27 marzo . L’oggetto riporta: potenziamento del servizio di assistenza per i cittadini in particolare contagiati da Covid-19 o posti in isolamento. In allegato, le linee guida o di comportamento che arrivano (finalmente) dal dirigente ai Servizi sociali Carola Pasquali, dirette agli assistenti sociali  e al personale dipendente che contatteranno i malati e contagiati sottoposti a quarantena. Con tre settimane (quasi) di ritardo il Comune di Guidonia Montecelio attiva dunque gli strumenti di assistenza e monitoraggio già disposti dal primo Dpcm del Presidente del Consiglio dell’8 Marzo e rivolti agli enti locali che, nella maggior parte, già dal 10 si erano attivati. «Quando si verificano situazioni di emergenza – si legge nelle linee guida – come quella che stiamo vivendo con l’epidemia da Covid-19, i cittadini che soffrono di più l’isolamento sociale, cioè coloro che sono privi del sostegno di reti familiari, amicali e di vicinato, diventano ancora più fragili e bisognosi di un sostegno da parte dei servizi sociali. Quello del Segretariato sociale è quindi un servizio informativo e di “accompagnamento” dell’utente, cioè di affiancamento della persona nel percorso di accesso ai servizi e nella mediazione degli stessi con il personale dei competenti uffici».

Il servizio sarà gestito dai dipendenti del servizio sociale professionale che forniranno sostegno, assistenza e daranno informazioni anche sui servizi messi a disposizione dalle associazioni di volontariato come la consegna di alimenti o farmaci a domicilio, piccole commissioni compresi i pagamenti in scadenza, il supporto psicologico telefonico. Il servizio funziona anche da monitoraggio e controllo dei malati e soggetti sottoposti alla quarantena. Ogni operatore è infatti chiamato a compilare una scheda a disposizione dell’Ente comunale, nel rispetto della legge sulla privacy i dati verranno trattati secondo i protocolli previsti.

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.