GUIDONIA – Infiltrazioni d’acqua e scollamento dei verticali della guaina del terrazzo, avevano già portato alla chiusura straordinaria, la scorsa settimana, della mensa della Giovanni XIII di Villanova, inevitabili i disagi per gli studenti e le famiglie, con la sala interdetta e i ragazzini costretti a consumare il «cestino» fornito da Bioristoro nelle aule o nei corridoi, perfino all’aperto prima di una direttiva della dirigente scolastica a vietarlo. Poi, gli allagamenti del plesso di via Tullio Sperandio a Montecelio di mercoledì 2 ottobre, che hanno costretto il sindaco 5Stelle Michel Barbet a chiudere le aule della materna e trasferire i bambini presso i locali della media fino a data da destinarsi. Oggi, venerdi 4 ottobre, è arrivata l’ordinanza sindacale per la scuola Garibaldi di via Todini a Setteville. Già chiusa per una derattizzazione straordinaria, avrebbe dovuto riaprire lunedì prossimo 6 ottobre e invece cancelli resteranno ancora sbarrati. Il tempo, si legge nell’atto, di completare gli interventi di sanificazione. Tra le mamme su Facebook il commento più gettonato è vergognosa, riferito alla gravità della situazione che impedisce ai figli di frequentare normalmente la scuola nel tempo della scuola, per colpa di una mancata calendarizzazione degli interventi necessari. Eppure questi plessi, oggi chiusi o parzialmente inagibili, erano stati oggetto di manutenzione straordinaria durante i mesi estivi, come dichiarato dal sindaco in un comunicato stampa/video di un paio di settimane fa. È evidente che qualcosa non ha funzionato.

 

Elisabetta Aniballi
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

1Commento
  • Avatar
    Teresa

    La manutenzione nelle scuole è carente. Vengono fatti interventi sempre su urgenze e non definitivi. Abbiamo un’amministrazione assente e sorda alle richieste che continuamente si inoltrano agli uffici del nostro comune “Città ” Mentre, diamo tutta la nostra disponibilità ed impegno affinché le attività didattiche abbiano il meglio.

    ottobre 5, 2019

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.