IL TERRITORIO è quello del Municipio IV della Capitale, di prossimità con il Comune di Guidonia Montecelio con cui divide via di Marco Simone. Un mega quartiere di 180mila abitanti con Casal Bertone, Casal Bruciato, Tiburtino Nord, Tiburtino Sud, San Basilio, Tor Cervara, Pietralata, Casal de’ Pazzi, Sant’Alessandro, Settecamini. Da oggi il territorio più a est di Roma non ha più un governo, quello dei 5Stelle collassato sotto le firme di 15 consiglieri contro il presidente Roberta Della Casa sfiduciata. Risultato: consiglio municipale sciolto, tutti a casa.

Non è il refrain delle litigiose maggioranze di centrodestra o centrosinistra, ma la storia di veleni e colpi bassi montata negli ultimi mesi all’interno della maggioranza movimentista, con le accuse mosse a Della Casa, definita «ambiziosa, presuntuosa, arrogante». Oggi dunque l’epilogo, quando in 15, tra cui i grillini,  hanno presentato e fatto approvare all’unanimità la mozione di sfiducia. Il presidente ha replicato in lacrime: «Oggi si scioglie la mia giunta per mano di stessi eletti del M5S, una scelta scellerata contro di me e la sindaca Raggi. Non mi sono piegata ai ricatti, non ho voluto piegarmi ai giochi di palazzo». Ora i consiglieri del M5s sono stati sospesi dal movimento e contro di loro è stato avviato un procedimento disciplinare: lo ha reso noto in un post il capo politico di M5S Vito Crimi.
Tra le accuse, la destinazione di fondi ad eventi culturali che invece, secondo i consiglieri, dovevano essere impegnati per gli aiuti sociali per il Covid-19.

La bandiera del 5Stelle viene ammainata un’altra volta. Questo è il quarto municipio perso sotto l’amministrazione di Virginia Raggi cominciata nel 2016, dopo il III (riconquistato dei Dem con Caudo, ex assessore di Ignazio Marino), l’VIII (pure questo ripreso dal centrosinistra con Chiaccheri); poi è stata la volta dell’XI (ancora commissariato).

 

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

1Commento
  • Delio Gaidolfi

    Tardi, ma alla fine i suoi colleghi hanno avuto un ritorno di dignità. I consiglieri Grillini di Guidonia non li conosco e mi astengo dal giudizio. Conoscevo l’assessore all’ambiente che si è dimessa in coerenza con la sua rettitudine.

    Maggio 16, 2020

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.