GIovanna Ammaturo (Noi con Salvini) interroga Barbet e racconta: un consigliere di maggioranza conferma il nome dell’associazione Movimento Forza 9 per il teatro. È siciliana come l’assessore Davide Russo 

CHE FINE ha fatto il bando per i servizi teatrali? Torna a chiederselo Giovanna Ammaturo, consigliere comunale di Noi con Salvini, intervenendo alla conferenza stampa del duo Anna Greggi Gennaro D’Avanzo il 30 gennaio al Maniampama di Guidonia. Artisti e imprenditori, della stagione dell’Imperiale si sono occupati nel bienno 2015-2017 senza (ancora) essere pagati dal comune (attendono la liquidazione di circa 200mila euro di fatture). Il nuovo bando per il primo semestre (gennaio-giugno) del 2018 è stato invece assegnato dalla commissione esaminatrice ormai oltre un mese fa, ma gli esisti continuano a rimanere un mistero.  Il vincitore è l’associazione Movimento Forza 9 per il teatro, c’è più di una indiscrezione a conferma dei rumors. A dirlo è Ammaturo che intervenendo alla conferenza stampa, racconta che un consigliere di maggioranza che “si vanta di essere uno dei promotori contro la mafia” ha corroborato le indiscrezioni in commissione Cultura, confermando che l’associazione nasce a Torino ma è di Palermo, “e immagina anche perché”. Una allusione alla conterraneità con alcuni membri della giunta 5Stelle secondo Ammaturo, che ha deciso di interrogare il sindaco Michel Barbet sulla regolarità di una procedura dagli esiti comunque ancora segreti. A mancare è infatti la determinazione di affidamento del bando le cui tracce si sono perse nelle stanze del settore cultura. Un mistero. O forse un mistero buffo?

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.