GUIDONIA – Avrebbe avuto 20 giorni per convocare l’assise urgente sui rifiuti e invece ha preso le parti delle minoranze contro le richieste dei 5Stelle di spostare l’appuntamento con l’aula a dopo le feste di Natale. Ai primi giorni di gennaio 2019. Angelo Mortellaro, il presidente del consiglio comunale, ormai gioca in squadra con gli altri, contro la sua stessa maggioranza. E su richiesta proprio delle opposizioni ha convocato l’assemblea per domani venerdì 20 dicembre alle ore 14.30. All’ordine del giorno, al netto d’un paio di mozioni, c’è la spinosa gestione del ciclo dei rifiuti, della frazione organica in particolare, che per due settimane è stata lasciata dal Comune di Guidonia Montecelio a domicilio. Una difficoltà che ha mandato in tilt il sistema di raccolta e ha esposto il movimento di governo a critiche e proteste. Anche di Mortellaro, che stamane nella riunione dei capigruppo ha voluto verbalizzare, nelle motivazioni a base della sua scelta, la confusione e il deficit di trasparenza che hanno caratterizzato la gestione pubblica della crisi sui rifiuti. Privando i cittadini delle necessarie informazioni di quanto accadeva nel palazzo. I 5Stelle rappresentati stamane dal capogruppo per un giorno Alessandro Cocchiarella che è anche il presidente della commissione Ambiente, volevano far decantare la cosa dopo la soluzione momentanea (trovata dalla Regione Lazio) che ieri ha fatto ripartire la raccolta dell’umido. E congelare le polemiche fino a dopo le feste. Invece niente, in pieno dissenso con i suoi Mortellaro ha fissato la data a domani. Come richiesto dalle opposizioni. Una decisione che è la raffigurazione plastica della lontananza con il movimento. Condizione che riguarda altri consiglieri stellati. Almeno tre. Claudio Zarro, Laura Santoni e Loredana Terzulli in più momenti non hanno nascosto la contrarietà a una organizzazione di governo troppo condensata nelle mani del vicesindaco Davide Russo, della corrente interna che lo sostiene e che agirebbe tenendo il sindaco Michel Barbet sotto tutela. Domani in aula sono attese scintille.

Elisabetta Aniballi
AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.