GUIDONIA – L’ultima anomalia procedurale, in violazione di legge, c’è stata l’altra sera. Quando una nuova determinazione a firma del dirigente al Personale Niccolò Roccolino (la numero 62 ECCOLA) ha sostituito l’ennesimo commissario rinunciatario per vaghi motivi. Nel caso, è stato il già nominato  presidente della commissione giudicatrice Stefano Pizzato a dare forfait a una manciata di ore dall’inizio delle prove concorsuali. La marcia indietro ha costretto gli uffici comunali a rimpiazzarlo con Andrea Fusco, già componente della commissione, che così ha lasciato vuoto un posto nella terna dei commissari. Senza un elenco di supplenti disponibile, come norma prevedrebbe, Roccolino, su spinta dei grillini, si è visto costretto a «contattare per le vie brevi» l’avvocatessa del Comune di Guidonia Montecelio Antonella Auciello per completare la commissione d’esame. Una telefonata giunta nella notte del 9 giugno, quando la prova preselettiva del concorso bandito dall’Ente per l’assunzione di 4 posti di istruttore direttivo amministrativo (categoria D1), avrebbe avuto inizio di lì a poco, alle 9 del mattino. Una corsa contro tempo che ha prodotto ulteriori anomalie? Ne sono sempre più convinti i 9 consiglieri comunali delle opposizioni, che già in una diffida avevano sommato gli errori materiali e gli abusi di legge chiedendo al sindaco Michel Barbet, allo stesso Roccolino e al segretario generale Livio Lardo l’annullamento in autotutela dei concorsi (sono tre per l’individuazione di diversi profili professionali) e che ora hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli. Come le opposizioni hanno riepilogato le violazioni di legge confluite nella diffida prima e nell’esposto poi NE ABBIAMO SCRITTO QUI: Concorsi viziati da errori, le opposizioni diffidano ma in 3 nel Pd si schierano coi 5Stelle . 


Come era già stato per la diffida, la sola Paola De Dominicis ha sottoscritto l’esposto per il Pd. Si sono invece ancora astenuti Emanuele Di Silvio, Mario Lomuscio e Simone Guglielmo, i dem sempre più stabilmente in maggioranza con il M5S. Sottoscrittori prima della diffida e ora dell’esposto, oltre a De Dominicis, i consiglieri Giovanna Ammaturo (FdI); Arianna Cacioni ( Lega); Anna Checchi e Lorena Roscetti (Attiva Guidonia); Mauro De Santis (Polo Civico); Mario Proietti (Il Biplano); Mario Valeri (Polo Civico); Claudio Zarro ( Gruppo Misto). Nei giorni 8, 9 e 10 giugno si sono tenute le prove preselettive dei tre concorsi dove a presentare la domanda è stato un esercito di circa 900 candidati: NE ABBIAMO SCRITTO QUI: Concorsi al Comune. Giornalisti, politici e parenti famosi vogliono il posto fisso: ecco i nomi. Già nella giornata di oggi venerdì 11 giugno potrebbero essere pubblicati all’albo pretorio online del Comune gli elenchi con i nomi dei più bravi che accedono alle successive prove scritte.

 

 

 

AUTORE: Elisabetta Aniballi

Blogger e Giornalista professionista. Nella sua venticinquennale carriera ha maturato esperienze prevalentemente nella carta stampata senza mai nascondere l'amore per la radio, si occupa inoltre di comunicazione politica e istituzionale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.