GUIDONIA - Claudio Caruso, la variabile impazzita all’interno della maggioranza, si astiene in aula su uno dei punti in discussione e per la prima volta manda il M5S in minoranza. Senza l’ex transitato (al momento) nel gruppo misto (??), comunque lontano dalle greppie grilline, i numeri in consiglio rischiano d’ora in avanti di ballare e di parecchio. Come è successo l’altra sera in consiglio comunale. Dove in apertura dei lavori a non incontrare il favore di Caruso è stata la proposta del capogruppo grillino Matteo Castorino di ricacciare le mozioni in fondo al canovaccio dell’ordine del giorno per dare priorità...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Si erano venduti agli elettori come un «branco di cavalli di razza, si sono scoperti un gregge di pecore». Loredana Terzulli riabbraccia il sindaco Michel Barbet dopo una trattativa sulla presidenza del consiglio comunale (con annessa indennità di 1600 euro mensili) e Giovanna Ammaturo, consigliere di FdI, ci va giù duro. Associando i 5Stelle al peggiore poltronificio da prima e seconda repubblica . Quello che si erano impegnati a cancellare per sempre. Mentendo ai cittadini. Addirittura facendo peggio dei predecessori. Sdoganando anche nella forma il manuale Cencelli: dopo i grillini sarà considerato normale raccontare di avere barattato la poltrona con...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Anna Checchi e Lorena Roscetti non si sono presentate in aula facendo mancare il numero legale. Surroghe saltate come l'elezione del presidente del consiglio comunale. All'appello però era presente Loredana Terzulli che a quella carica ambisce dal gruppo misto dove da oggi è tornata a sostenere Michel Barbet. Un manicomio bello è buono quello grillino in aula, dove solo in 11, sindaco compreso, alzavano la mano nella seduta convocata per le ore 15 e nemmeno aperta. Checchi e Roscetti sono rimaste ferme sulle richieste avanzate nei giorni scorsi al sindaco, in cambio della presenza e del voto favorevole ai...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Quanto è accaduto oggi con la fuoriuscita di Claudio Zarro dal gruppo consiliare del movimento 5Stelle potrebbe segnare l'inizio della fine dell'amministrazione comunale. I toni gravi con i quali Zarro prende le distanze principalmente dalla gestione del sindaco Michel Barbet devono inoltre far riflettere sulla inesistente attitudine alla democrazia interna del movimento, facendo ben comprendere che qualunque partito o formazione non sia in grado di gestire le diverse sensibilità è destinato al fallimento, ancor più quando è chiamato a spenderle in ruoli e responsabilità di governo. Di tutto questo, e per la prima volta in maniera compiuta annunciando...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - La cabala e la palla di vetro non c’entrano, c’entrano piuttosto al logica e la matematica: se la gara è andata deserta poco meno di tre mesi fa perché l’importo a base d’asta era considerato fuori mercato perché quegli stessi operatori dovrebbero accettare l’appalto riproposto allo stesso prezzo? Non c’è o ci sarebbe altro da aggiungere. Lo sanno anche al settore Ambiente dove il dirigente Rocco Olivadese, il funzionario Alberto Latini, la ciurma di architetti e ingegneri (almeno due) pagati per risolvere problemi, brancolano nel buio e, riportano i rumors, aspettano rassegnati le proteste e gli inevitabili, gravissimi...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - A seguito dei preavvisi di diniego, come era prevedibile e dopo la Società del travertino romano, altre aziende del settore stanno ricevendo in queste ore il provvedimento di revoca dell’autorizzazione a proseguire l'attività estrattiva. Ieri è stata la volta di Mario Caucci, l’atto di Paola Piseddu è del 5 settembre scorso. Nell'ultimo giorno di lavoro, prima dell’assenza per malattia, il dirigente firmava quindi il provvedimento mentre in piazza montava la protesta di lavoratori, sindacati e imprenditori. La dimostrazione plastica della intransigenza dell’amministrazione 5Stelle, nella sua componente politica da giorni impegnata nella vana ricerca di soluzioni per scongiurare una emorragia occupazionale...

Scopri di piùScopri di più