GUIDONIA - La città è grande ma la gente mormora lo stesso. Quei concorsi (tre in tutto) banditi dal Comune di Guidonia Montecelio presenterebbero dei vizi di illegittimità ed inoltre sarebbero dei vestititi cuciti su misura per qualche candidato eccellente (NE ABBIAMO SCRITTO QUI: Concorsi al Comune. Giornalisti, politici e parenti famosi vogliono il posto fisso: ecco i nomi. Soprattutto il bando del concorso categoria D1 per l’assunzione di 4 nuovi funzionari amministrativi, che non prevede alcuna specialità tra i titoli di studio: chiunque in possesso di una generica laurea triennale poteva partecipare. Ora i termini per la presentazione delle domande...

Scopri di piùScopri di più

ROMA – Nella seconda audizione della commissione Trasparenza e Pubblicità del consiglio regionale che si è svolta ieri lunedì 31 maggio in modalità telematica e presieduta da Chiara Colosimo (Fdi), è intervenuto anche il sindaco 5Stelle del Comune di Guidonia Montecelio Michel Barbet per chiarire le modalità di assunzione nel suo comune, ma non ha chiarito se Allumiere ha trasmesso o meno la graduatoria definitiva e completa degli idonei. Ecco cosa scrive il sito d'informazione Etrurianews.it dell'audizione. «Questo passaggio è fondamentale per capire se tutte le assunzioni si sono svolte in maniera legittima, ma le risposte date lasciano presupporre che, come...

Scopri di piùScopri di più

È LA PAROLA del momento: autotutela. Tutti la invocano ma nessuno la mette in pratica. Così, dopo lo scandalo delle dimissioni eccellenti (dell'ex presidente del consiglio regionale Mauro Buschini), la portata mediatica dirompente, resta in piedi il concorso di Allumiere che a fine dell'anno scorso aveva garantito il posto di lavoro pubblico prevalentemente a politici e portaborse di area Pd e M5S. Seppur certificata come «viziata», e dunque irregolare, dal parere legale reso da un avvocato amministrativista (Stefano Trippanera), la procedura concorsuale rimane al momento pienamente valida ed efficace. Il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini, oggi sentito in audizione dalla commissione...

Scopri di piùScopri di più

LUI è Nicola Morra, non uno qualsiasi nel grillismo ortodosso rimasto fedele al motto al «minimo dubbio, nessun dubbio», un modo per dire che sulla legalità non si transige, non ci devono essere sfumature di valutazione. Con parole pesanti come pietre, lo scandalo di «Concorsopoli» arriva dunque nelle alte sfere del M5S, al vertice della Commissione Parlamentare Antimafia, affidate da Nicola Morra a un post su Facebook: «Mi piange il cuore a leggere di queste indagini della magistratura a carico anche di chi pensavo fosse nella mia stessa trincea - scrive -. Spero sempre che si possa dimostrare l'infondatezza di queste...

Scopri di piùScopri di più

Grazie di tutto caro Movimento 5 Stelle ma non siamo più compatibili.  Claudio Caruso, il 13^ consigliere rimasto a reggere la maggioranza consiliare del sindaco Michel Barbet, lascia il gruppo con una lunga lettera di presa di distanza.  «Se mi avessero detto il 13 aprile 2013, giorno in cui sono entrato nel MoVimento 5 Stelle, che ci saremmo seduti al tavolo con Forza Italia non avrei mai accettato di concentrarmi a sostenere un progetto politico nella terza Città del Lazio». Un fatto, l'addio del consigliere, che coincide con la mozione di sfiducia al sindaco grillino già sottoscritta e depositata da...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA -  Sull’affaire «Concorsopoli» l’opposizione al gran completo sfiducia il sindaco grillino Michel Barbet. La mozione firmata dai 12 consiglieri delle minoranze è stata depositata ieri mercoledì 14 aprile e dovrà essere discussa «non prima di dieci giorni e non oltre trenta giorni dalla sua presentazione». In caso di approvazione, lo prevede l’articolo 141 del Tuel (Testo unico degli Enti locali), si procederà allo scioglimento automatico del consiglio comunale e alla nomina di un commissario prefettizio. I fatti della «Concorsopoli» hanno coinvolto prevalentemente la Pisana e il Comune di Guidonia Montecelio, con la decisione assunta in simultanea tra Natale e...

Scopri di piùScopri di più