GUIDONIA - La rivoluzione avviata dai 5Stelle (in passato piuttosto restii sulla faccenda) ha preso la forma di una comunicazione. Grazie alla quale l’amministrazione movimentista si è calata nel ruolo dell’intermediario. Tutto come legge prevede, ha inoltrato agli indirizzi delle aziende estrattive una Pec non di poco conto. Contenuto: la richiesta a partecipare ad una manifestazione d’interesse promossa da Italferr Spa (Gruppo Ferrovie delle Stato). Lo scopo? Il riempimento dei vuoti e delle volumetrie prodotti dall’attività estrattiva attraverso...

Scopri di piùScopri di più

I COMUNI di Guidonia Montecelio e di Tivoli in fuga dal Centro per la Valorizzazione del Travertino Romano, la società consortile di categoria che raggruppa 21 aziende del settore estrattivo e lapideo. Il 26 dicembre scorso l'amministrazione della terza città del Lazio ha pubblicato il bando per la dismissione delle proprie quote societarie pari al 10% dell'intero pacchetto, valore nominale: 2.699,07 euro. Lo stesso percorso ha intrapreso il Comune di Tivoli, titolate di un altro 10% nel Consorzio che, va ricordato,...

Scopri di piùScopri di più

TIVOLI - Senza particolari psicodrammi pseudo mediatici e/o ideologici il Comune di Tivoli ha abbattuto del 50% l’Imu (Imposta municipale unica) su tutte le aree industriali. Con delibera di giunta numero 110 del  17 luglio 2020 ha rimodulato l’imposta fissandone il valore venale a metro quadro (al minimo) a euro 58,68, poco più della metà dei 100,00 euro stabiliti con una precedente deliberazione di giunta, la numero 133, efficace dal 2011. Ma l'esecutivo del sindaco civico Giuseppe...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - L'atto sarà pubblicato sul prossimo bollettino ufficiale della Regione Lazio. Approvato ieri in giunta su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico Paolo Orneli. Un provvedimento che traccia le linee di modifica del regolamento (il numero 5 del 2005 all'articolo 8) di attuazione della legge regionale 17 del 2004 sul funzionamento dei siti estrattivi, e colma i vuoti di indirizzo che nelle settimane scorse hanno generato confusione e qualche cattiva interpretazione (NE ABBIAMO parlato qui: Sulle cave...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Le cave presentano una «situazione variegata» dove le criticità, non correlate tra loro, si mescolano in alcune narrazioni pubbliche generando confusione, più di qualche strumentalizzazione e un clima di sospetto. È questa, in sintesi, la fotografia scattata dagli imprenditori su quanto sta avvenendo attorno al settore estrattivo. Eccone un riassunto. L'esponente del Partito democratico, Paola De Dominicis, a nome dell'intero gruppo consiliare, ha firmato una diffida contro il dirigente Egidio Santamaria, che annovera tra...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Adesso chiedono agli imprenditori del settore estrattivo di ripulire le strade comunali di prossimità. Non solo del «materiale depositato», eventualmente, durante il trasporto dei blocchi di travertino sui mezzi aziendali ma anche «dei rifiuti accumulati in abbandono». Insomma, nella testa dei geni 5Stelle che governano il Comune di Guidonia Montecelio, i cavatori dovrebbero sostituirsi - con qualche formula normativa non ancora identificata nella legislazione vigente - a una ditta ecologica e riparare ai...

Scopri di piùScopri di più