GUIDONIA - Chiesero alla Tre Esse Italia Srl di fermare la normale attività di riscossione dei tributi. In risposta al concessionario, che comunicava l’imminente invio di oltre 55mila atti di accertamento e ingiuntivi, con nota (la numero 0112601) assunta al protocollo del Comune di Guidonia Montecelio il 7 dicembre 2021 - (le firme digitali risultano acquisite al sistema informatico alle ore 17.10 e 17.12 minuti) - Nicolò Roccolino e Nicola Sciarra, rispettivamente dirigente e assessore (M5S) alle...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - In cauda venenum, il veleno sta nella coda dell’amministrazione grillina sul punto di ultimare gli scatoloni, e della Tre Esse Italia, l’agente della riscossione dei tributi, le cui sorti sarebbero segnate dalla legge: la seconda proroga contrattuale è in scadenza (a fine giugno) e, almeno in teoria, la società dovrebbe sloggiare dagli uffici di via Lunardi. Il condizionale, però, è d’obbligo. Perché, il nuovo sindaco eletto domenica 26 giugno si ritroverà subito a gestire...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - La legge è chiara: i prezzi su cui calcolare l'aliquota vanno rideterminati ogni 5 anni. Un lasso di tempo considerato congruo per rivalutare (o svalutare) il valore venale degli immobili e dei terreni gravati dall’Imposta municipale unica (IMU). A Guidonia Montecelio (terza città del Lazio) questa rimodulazione al rialzo o al ribasso manca da 15 anni. La conseguenza di tale inerzia si è tradotta in una fiscalità ingiusta, che ha premiato i collezionisti di...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - I proprietari di terreni edificabili o di aree fabbricabili a destinazione industriale (ma non solo) pagano un’Imu ridicola. Anche meno di un terzo di quanto il Comune di Guidonia Montecelio dovrebbe loro richiedere (che regalo!). È quanto emerge da una perizia tecnica già da 4 mesi nella disponibilità dell’amministrazione Pd e M5S. Che stenta però a farne il corretto uso con l’adozione dei provvedimenti amministrativi conseguenti, cominciando da una delibera di giunta. Più...

Scopri di piùScopri di più

TIVOLI - Senza particolari psicodrammi pseudo mediatici e/o ideologici il Comune di Tivoli ha abbattuto del 50% l’Imu (Imposta municipale unica) su tutte le aree industriali. Con delibera di giunta numero 110 del  17 luglio 2020 ha rimodulato l’imposta fissandone il valore venale a metro quadro (al minimo) a euro 58,68, poco più della metà dei 100,00 euro stabiliti con una precedente deliberazione di giunta, la numero 133, efficace dal 2011. Ma l'esecutivo del sindaco civico Giuseppe...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Non è stato uno scherzo e nemmeno un atto privo di conseguenze come qualcuno dal Comune di Guidonia Montecelio ha provato a fare credere. A dicembre 2020, la Tre Esse Italia Srl, l'agente della riscossione territoriale, ha notificato due ingiunzioni fiscali ad altrettante società del settore estrattivo nonostante il periodo di sospensione previsto per legge per l'intera durata dell’epidemia tuttora in corso. Ora i legali delle imprese hanno diffidato il Comune e la Tre Esse...

Scopri di piùScopri di più