GUIDONIA - Ha passato la giornata più nera a disquisire d'altro su Facebook. Nell'ordine, si è occupato della ministra Teresa Bellanova in visita al Car (Centro agroalimentare): seguiva l'immancabile selfie; di sistema fognario a Marzo Simone; di varie e eventuali. Insomma, nella negazione di quanto stava avvenendo in quei momenti a Palazzo con le ennesime dimissioni in maggioranza, il grillino Michel Barbet pensava ad altro. Poi, in un colloquio pomeridiano con il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Giovanna Ammaturo, un confuso sindaco proferiva verbo sulla deriva 5Stelle e sulle prospettive del suo governo. Mentre il Pd in sua assenza stringe...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Bruno Astorre, potentissimo segretario regionale del Pd, da un po' lo dice riempendo ogni spazio mediatico: inevitabile sarà l'intesa col movimento 5Stelle alle elezione di settembre (si vota il 20 in 6 regioni) e nelle città capoluogo. La strategia da oggi riguarda anche Guidonia Montecelio. Dove la parola fine è stata ormai scritta al fondo dell'avventura penstallata. Tre anni costellati da scontri, guerre e dimissioni, tante dimissioni: 11 assessori persi per strada, 6 consiglieri, 2 fuggiti al gruppo misto, altri 2 migrati fuori dal movimento. Le ultime dimissioni, in ordine di tempo, sono quelle del presidente del consiglio Angelo...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - È l'ultima disastrosa scossa di un terremoto magnitudo 10 nella scala politica: lascia il grillino Angelo Mortellaro. Dopo settimane di gelo con il sindaco 5Stelle Michel Barbet si dimette il presidente del consiglio che lascia la carica, la seconda istituzionale dell'Ente, e anche il consiglio comunale.  È l'ennesimo colpo di scena in una crisi interna senza fine, che nei giorni scorsi aveva portato alla cacciata dell'ex vicesindaco Davide Russo dalla giunta municipale, «è finita la fiducia» le parole di Barbet, e alla fuoriuscita dal movimento e dal gruppo in assemblea dei consiglieri Anna Checchi e Lorena Roscetti. La notizia non...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Perfino i sindacati di base sono stati lasciati ai margini dei casi di contagio registrati negli ultimi giorni tra i dipendenti dell'Ente. Nella affollata e rumorosa commissione Affari istituzionali di mercoledì mattina, pochi ancora erano a conoscenza degli accadimenti del giorno precedente. Di quel martedì 9 giugno, quando la notizia della positività di un vigile urbano circolava nel palazzo già in tarda mattinata. Lo sapeva certamente il sindaco 5Stelle Michel Barbet che tuttavia ometteva il particolare nella consueta comunicazione giornaliera alla città sui nuovi casi registrati. Ma ometteva anche di informare i sindacati di base. La circostanza è emersa...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Un vigile urbano positivo al Coronavirus, altri 8 finiti in quarantena per aver condiviso con l'agente turnazioni di lavoro nella giornata del 2 giugno; una sanificazione disposta in extremis dagli uffici ambientali del Comune di Guidonia Montecelio, nella tarda serata di ieri martedì 9 giugno, presso la delegazione di Villanova, locali della Polizia locale compresi, dopo che il vigile lì distaccato era risultato positivo al tampone rinofaringeo, somministrato nell'ambito dei protocolli che hanno riguardato la struttura sanitaria romana San Raffaele, dove un congiunto dell'agente era stato ricoverato prima del 19 maggio. Un focolaio che, stando ai dati forniti ieri...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA -  Niente numeri per aprire i lavori dell'assemblea, i 5Stelle vanno sotto organico in consiglio e la seduta slitta in seconda convocazione, già probabilmente alla giornata di mercoledì 3 giugno. Cosa è successo? La ormai minoranza pentastellata, divenuta tale per la sottrazione dei due consiglieri Claudio Zarro e Loredana Terzulli (passati al gruppo misto) e per le dimissioni di Laura Alessandrini e Laura Spinella, già tecnicamente decadute nel ruolo, si è ritrovata con solo 11 presenze più quella del sindaco Michel Barbet: poche per aprire la seduta in prima convocazione. E con le opposizioni (11 consiglieri in totale), assenti giustificate, il...

Scopri di piùScopri di più