GUIDONIA - Aumentano i costi di smaltimento per le utenze domestiche e industriali, l'amministrazione 5Stelle il 19 dicembre ha licenziato le linee guida del nuovo appalto (eccole) in via di elaborazione e il dato è inconfutabile: saranno a carico dei privati le spese di pulitura lavaggio dei contenitori qualora venga superato il numero massimo previsto dal Comune nel capitolato; si pagherà inoltre a parte il conferimento «in esubero» rispetto a una soglia massima stabilità sempre dall'amministrazione. Un provvedimento che interesserà una serie codificata di rifiuti come gli ingombranti, gli sfalci, le potature, gli inerti. Con le nuove regole «i servizi saranno da...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Quel «criterio» introdotto dalla giunta grillina è stato alla fine dirimente: prediligere la graduatoria «più recente» disponibile presso altri Enti per assorbire, senza fare concorsi in casa, nuove unità di personale. La graduatoria «più recente» non poteva essere che quella del Comune di Palestrina, approvata con atto dirigenziale solo il 3 ottobre del 2019. Un mese prima che l'esecutivo Barbet adottasse, appunto, quel «criterio» così stringente. In piena bufera politico amministrativa prodotta dalle dimissioni di Adriana Calì. Era il 7 novembre e la delibera (famigerata) numero 97 sulla graduatoria «più recente» da scorrere per nuove assunzioni, segnava la scelta. Escludendo automaticamente altri...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Niente che già non si sapesse a delineare ancora di più il puzzle del disastro, ma le parole dell'assessore all'Ambiente Manuela Bergamo hanno confermato l'ultimo passaggio fino a un'ora solo voce di corridoio: smaltire la frazione organica del rifiuto domestico avrà un costo stratosferico con ripercussioni importanti sulla tariffa. Se la soluzione individuata pro tempore dall'amministrazione 5Stelle di conferire nel Tmb del Viterbese di proprietà della Ecologica Viterbo Srl dovesse protrarsi anche oltre la data del 31 gennaio 2020 e per l'intero anno, alla fine il conto salato per i cittadini arriverebbe a due milioni di euro. I prezzi...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Dopo anni i partiti di centrodestra tornano a firmare un documento comune. In chiave politica, contro l'amministrazione 5Stelle e il Partito democratico assimilati da una identica visione della gestione del ciclo dei rifiuti: i «no» senza proposte che hanno determinato il collasso di queste settimane, dopo Roma Capitale anche a Guidonia Montecelio. Il tema è di attualità. La mancata raccolta dell'umido, l'isola ecologica chiusa, i difetti continui nello smaltimento dei materiali avviati al recupero grazie a un porta a porta che compie giusto 10 anni, rappresentano le criticità di una gestione definita nel documento «suicida». Il riferimento è...

Scopri di piùScopri di più

MONTEROTONDO -  Hai un debito tributario con il Comune di Monterotondo di almeno mille euro e sei un imprenditore, un commerciante o un artigiano? Da domani potresti vederti revocare la licenza d'esercizio quale conseguenza sanzionatoria. Se una proposta di delibera all'ordine del giorno del consiglio comunale di domani venerdì 20 dicembre dovesse trovare i voti della maggioranza per l'approvazione in aula. Una strenna natalizia di matrice stalinana, presentata dalla dall'amministrazione di centrosinistra e dal sindaco Riccardo Varone (Pd) con la formula di un nuovo «regolamento disciplinante misure di contrasto all'evasione». La proposta prevede che «a tutti i titolari di impresa, esercenti, attività...

Scopri di piùScopri di più