GUIDONIA - Ora la Tre Esse Italia Srl (l'agente della riscossione dei tributi locali) dovrà ricalcolare, abbattendo le proprie pretese almeno del 50%, tutti gli importi contenuti negli avvisi di accertamento inviati alla società Realizzazioni Edilizie Romane 82 sas di Giuseppina Del Priore tra gli anni 2008/2011, oltre alle sanzioni e gli interessi. Il giudice del rinvio, pronunciandosi sul giudizio in oggetto, arrivato nel 2019 fino alla Suprema Corte di Cassazione, e tenendo conto del principio espresso dalla stessa Corte nell’ordinanza 27004 del 2019 sulla inconguità degli importi imposti dalla Tre Esse Italia - (in applicazione pedissequa di una delibera di...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Le strade della società Pmf Srls portano (ancora) al Comune di Guidonia Montecelio. Dalla progettazione, avvenuta in passato, del bando da sottoporre all’attenzione della Regione Lazio per ottenere i finanziamenti necessari alla realizzazione delle compostiere di comunità, alla attuale fase conclusiva della procedura di messa in sicurezza/bonifica della ex discarica dell’Inviolata. La società a responsabilità limitata semplificata, con sede a Roma, risulta infatti ancora destinataria di appalti di servizio e/o incarichi professionali, affidati dall’amministrazione grillina attraverso procedure semplificate, ossia direttamente e senza l’opportuna selezione tra più soggetti concorrenti.  Ma andiamo con ordine e partiamo dalla fine. Dall’ultima determinazione prodotta dagli...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Le sue 4 relazioni sono state determinanti per condurre in porto il progetto di bonifica/messa in sicurezza dell’area dell’ex discarica dell’Inviolata, nell’ambito della procedura amministrativa sul piano di caratterizzazione durata dieci anni e definitivamente chiusa a fine aprile 2021. Un lavoro che il Comune di Guidonia Montecelio ha riconosciuto come valido, liquidando al geologo Roberto Troncarelli le spettanze professionali per un importo complessivo di 31mila euro tra netto iva e oneri contributivi. La determinazione a saldo della parcella è la numero 74 del 22 aprile 2022 (ECCOLA) a firma del dirigente all’Ambiente Egidio Santamaria. L’incarico, delicato, affidato nel...

Scopri di piùScopri di più

È LA PAROLA del momento: autotutela. Tutti la invocano ma nessuno la mette in pratica. Così, dopo lo scandalo delle dimissioni eccellenti (dell'ex presidente del consiglio regionale Mauro Buschini), la portata mediatica dirompente, resta in piedi il concorso di Allumiere che a fine dell'anno scorso aveva garantito il posto di lavoro pubblico prevalentemente a politici e portaborse di area Pd e M5S. Seppur certificata come «viziata», e dunque irregolare, dal parere legale reso da un avvocato amministrativista (Stefano Trippanera), la procedura concorsuale rimane al momento pienamente valida ed efficace. Il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini, oggi sentito in audizione dalla commissione...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - I terreni sono agricoli e anche di pregio. Di quelli che attirano l’attenzione delle autorità deputate al controllo dei beni cosiddetti naturalistici. La ex cava di Colle Largo è stata oggetto di progetti di bonifica e di valorizzazione, collocata a poca distanza dal cuore della città di fondazione, è stata meta di escursionisti e amanti del trekking. Il passato è d'obbligo perché da adesso, e per tre anni, sarà il set di una serie televisiva si successo ambientata nell'antica Roma: Romulus 2. Fino a qui il fatto è noto. Stimolata dalle mediazioni di due consiglieri 5Stelle, Alessandro Cocchiarella e Maurizio...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - È una notizia bomba passata sotto silenzio per la tendenza grillina di piegare la verità sostanziale alle proprie, particolari esigenze politiche ed elettorali, invece i termini della faccenda sono perfettamente descritti nella determina 97 del 3 maggio 2021 a firma del dirigente ai Lavori pubblici Egidio Santamaria (ECCOLA: determina n 97). Dopo 10 anni, l'atto chiude definitivamente la procedura amministrativa di messa in sicurezza dell’area dell’ex discarica dell’Inviolata e impegna l’ex gestore, la Ecoitalia ’87,  a tradurre in pratica e a proprie spese gli interventi descritti nel progetto definitivo di «bonifica» licenziato dalla Conferenza dei servizi ad aprile 2021. D’altro...

Scopri di piùScopri di più