GUIDONIA . Internalizzare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti era il «pallino» sindacale nell'autunno scorso, quando con nota indirizzata agli uffici Michel Barbet esortava il funzionario comunale Alberto Latini a disporre gli atti necessari all'affidamento di due specifiche consulenze, o «microappaltini» richiamando l'articolo 36 comma 2 lettera a del Codice dei Contratti: l'una era di carattere legale, costruita sulle esigenze dell'avvocato Francesco Consalvi; l'altra più tecnica - è notizia di queste ore - per l'ingegnere Gianluca Evangelista. Se n'è appresa esistenza solo ieri, dopo la pubblicazione sull'albo pretorio del Comune di Guidonia Montecelio della determinazione numero 15 del...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - È la variante urbanistica spacciata per altro (cemento green) più rilevante della storia di Guidonia Montecelio e a condurla in porto sono i 5Stelle al governo cittadino: 270 ettari interessati, il 10% destinati a nuove e vecchie costruzioni da restaurare e ampliare, strutture ricettive per complessive 202 camere dislocate su più lotti: 12mila metri quadri (circa) la superficie per resort di lusso, una Spa con piscina, perfino un lago artificiale, infine il mini campo da golf di 18 buche. Sono i numeri del progetto edificatorio preliminare che interessa un'area vasta tra Tor Mastorta e l'Inviolata fino a Colle Rosa a...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA  - Il 30 gennaio il Consiglio di Stato dovrà decidere se ribaltare la sentenza del Tar del Lazio del 21 maggio scorso che aveva annullato una delibera del sindaco di Guidonia Montecelio, Barbet M5S, con cui si supponeva di imporre la chiusura delle macchine da gioco slot e awp per 14 ore quotidiane. «Singolare l’ordinanza che ne fa un caso unico -  conferma Giovanna Ammaturo consigliere di Fratelli d’Italia - fotografia di un proibizionismo di facciata e di una ipocrisia sostanziale come mettere la polvere sotto il tappeto.  Un avventato disegno politico estraneo al buon senso oltre alle motivazioni che...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il settore versa nel caos organizzativo più nero ma il dirigente finanziario si assenterà per 14 ore settimanali per andare a lavorare al Comune di Venafro, Isernia, Molise.  È l'ultimo capitolo della saga Roccolino, all'anagrafe Nicolò, di recente nominato dal sindaco 5Stelle Michel Barbet dirigente alle Finanze per un periodo di tre anni. La nota interna all'Ente con cui Roccolino dà il suo consenso al doppio incarico è stata trasferita ieri giovedì 23 gennaio all'assessore al Personale Andrea Saladino. La formula con la quale risulterà impiegato part-time anche in terra molisana è quella del comando. Quattrodici ore fino al...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA- Non potevano non sapere. Sia il sindaco 5Stelle Michel Barbet che il segretario generale dell'Ente Livia Lardo dovevano essere a conoscenza dello stato dei fatti dal 2016. Quando l'Anac di Raffaele Cantone, su sollecitazione di due consiglieri pentastellati (Giuliano Santoboni e Sebastiano Cubeddu), forniva il chiarimento sull'inappropriato trasferimento delle funzioni dirigenziali decretato dal sindaco (in quel momento) facente funzioni Andrea Di Palma ad alcuni funzionari in servizio. Ecco allora che l'Autorità anticorruzione produceva una puntuale disanima stabilendo, tra i vari passaggi, la illegittimità del Regolamento comunale sull'ordinamento degli uffici e dei servizi e di quello sulle Posizioni organizzative perché...

Scopri di piùScopri di più