GUIDONIA - Un unico, identico «contatore promiscuo» per soddisfare le esigenze energetiche di centro anziani, scuola, palestra, dell’impianto sportivo a gestione privata, perfino della banda musicale. È così da sempre. Per l’intera durata dell’amministrazione 5 Stelle, a pagare, è stato pantalone (ovvero il Comune di Guidonia Montecelio). Ora, si scopre, che anche nel nuovo corso civico del sindaco Mauro Lombardo si perpetua nella pratica (tutto cambia perché nulla cambi). Infatti, senza aver risolto l’annoso problema...

Scopri di piùScopri di più

HA INVENTATO di sana pianta il neologismo del quinquennio, chi non ricorda il «collocato» di bilancio che la proiettò a pieno titolo tra i «laqualunque» della politica laziale?. Laura Cartaginese è altrettanto famosa per essere stata la «stampella» di Nicola Zingaretti e della sua maggioranza«zoppa» in consiglio regionale. Nel dicembre del 2018, ai tempi in cui l'alleanza più larga con i grillini era solo il desiderata del governatore giallo rosso, ci pensò lei, con un clamoroso...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - Il Pd dentro una maggioranza civica? È l’intruso, l’ingrediente salato che guasta il dolce. Accade a Guidonia Montecelio, la più grande città della provincia di Roma, dove grazie a un accordo stretto prima del ballottaggio alle elezioni comunali, il Partito democratico ha trovato un posto in giunta al suo candidato sindaco già sconfitto, concordando l'incarico con il raggruppamento di civiche che, con ogni probabilità, avrebbe vinto le elezioni contro il centrodestra. Così è andata....

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - I messi comunali viaggiano da giorni (avanti e indietro) senza riuscire a notificare il nuovo decreto di nomina sindacale al diretto interessato. Così, a causa dell’intoppo procedurale, e a due settimane dalla riassunzione (leggi Altro che spoil system e nuovo corso, al Comune ritorna il dirigente scelto dai 5Stelle ) che doveva riportarlo a palazzo dopo il «licenziamento», nell’ufficio di capo del settore Finanze Nicolò Roccolino resta un fantasma. Il suo non è l’unico «caso»...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA -  Se avessero voluto invertire le sorti del Tmb dell'Inviolata, destinandolo a demolizione, avrebbero dovuto procedere a una contro variante urbanistica dell'area industriale su cui insiste l'impianto, poi andare in Regione Lazio e chiedere ai loro omologhi stellati al governo della Transizione ecologica di modificare le norme e riportare il lembi tagliuzzati nel 2004 all'interno della Riserva protetta del Parco archeologico. Ma i 5Stelle, in 5 anni di governo nella terza città del Lazio,...

Scopri di piùScopri di più

GUIDONIA - La Regione Lazio ha fissato le tariffe di accesso all'impianto di via dell'Inviolata, si tratta dell'ultimo atto di una serie cominciata nel luglio scorso con l'ordinanza  contingibile e urgente adottata dal sindaco di Roma Capitale (e della Città Metropolitana di Roma) Roberto Gualtieri al fine di consentire la messa in esercizio del Tmb di Guidonia Montecelio. Subìto un breve riepilogo. L'ordianza Gualtieri chiedeva all'Ambiente Guidonia Srl - società proprietaria dell'impianto - di provvedere, con decorrenza immediata,...

Scopri di piùScopri di più